lunedì 28 giugno 2010

FOCACCIA GENOVESE


Per chi come me è nato e cresciuto a Genova, vi sono due certezze sulla città, il mare e la Focaccia …….

La focaccia genovese….. quella sottile ma non troppo, morbida al centro e croccante nel bordo, con l’olio che luccica nei buchi e unge tutta la superficie.
Con la focaccia genovese si può fare colazione, nel caffè e latte è unica, oppure uno spuntino a meta mattinata, in purezza o con salumi e formaggi. I nostri nonni l’accompagnavano sempre con un buon bicchiere di vino bianco.
Personalmente la preferisco in purezza, con le bollicine d’olio che spuntano dai buchi e quando la mordi, la sensazione di unto ti rimane qualche secondo sul palato.
Non vorrei essere troppo campanilista, ma quando hai un languorino e lo stomaco gorgoglia, quando senti una sensazione di appetito da soddisfare, la focaccia genovese è la cosa più buona al mondo ………
In città la si trova ovunque, nei bar, nei ristoranti, ma soprattutto nei panifici, e in alcune vie il suo profumo si espande nell’aria, lasciando ai passanti una piacevole sensazione.

Grazie alla mia “chef” spesso colgo l’occasione di farne delle vere e proprie scorpacciate …….


                                      Focaccia genovese

Ingredienti:
300 gr. di farina 00
200 gr. di farina manitoba
25 gr. di lievito di birra
250 ml. di acqua
sale
olio d’oliva extravergine

Preparazione:
Mettiamo sul tavolo la farina 00, aggiungiamo il sale e sopra la farina manitoba (il sale è meglio se non viene a contatto direttamente con il lievito).
Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e incominciamo a impastare, quando l’impasto risulta amalgamato, non continuiamo oltre per non sprigionare troppo l’amido che inibisce la lievitazione, quindi lievitare coperto per circa 1 ora.
Riprendiamo l’impasto lievitato e stendiamo la pasta con un mattarello della grandezza della teglia che andremo ad adoperare, ungiamo bene la teglia con l’olio, appoggiamo la pasta stesa e la lasciamo nuovamente lievitare coperta per circa 1 ora.
Prepariamo ora un emulsione di olio e acqua in parti uguali e andiamo a cospargere la superficie della focaccia premendo con le dita per formare i famosi buchi, dove andrebbe messo un po’ di sale.


Mettete in forno a 220° per circa 15 minuti poi proseguire sotto il grill per 5 minuti.
Sfornatela e provatela ancora calda in purezza oppure accompagnata con salumi vari.







10 commenti:

Lucy,  4 luglio 2010 18:14  

Sono stata a genova a natale che focaccia ...... non l'ho più dimanticata....

la vostra sembra buonissima ....

un saluto Lucy

Roby,  10 luglio 2010 16:51  

che focaccia ....

complimenti .....

I Viaggi del Goloso,  10 luglio 2010 21:47  

grazie a entrambi ....

la "fugassa" come diciamo noi a Genova .... piace a tutti grandi e piccini...

a presto ...

Angy 24 luglio 2010 19:50  

Buona!!!!Da "copiare subito.ciao

Le pellegrine Artusi,  3 agosto 2010 22:08  

Buonissima!!! Mi sembra di sentire il profumo. Domani la provo!!

Chiara 4 agosto 2010 07:01  

l'ho mangiata a Recco ma era diversa...molto più sottile e "travolta" dal formaggio,buonissima ma davvero diversa! la prossima volta la mangio a Genova....grazie per avermi ricordato cosa fare la prossima volta! Buona giornata!

Emy 25 agosto 2010 15:12  

QUANTO MI PIACE LA FOCAGGIA GENOVESE!!!
GRAZIE DELLA VISITA
EMY DE: le torte stregate di emy

Rosalba 9 novembre 2010 16:56  

Ho visto oggi la ricetta in TV era un fornaio ligure da tre generazioni, era UGUALEEEEEEE!!! Devo farla, complimenti per tutte le ricette.
Rosalba

amarituda 22 febbraio 2011 21:10  

La faccio!!! lo sapete che avevo una idea del tutto fuorviata della focaccia genovese?
a roma si spaccia per focaccia genovese una sorta di pizza alta e spugnosa....e quando sono venuta a genova a "verificare" non sono riuscita a mangiarla...
l'abbinamento con il caffelatte, mi lascia perplessa...ma se me lo dite voi..ci credo!

matteo carlo 20 aprile 2011 09:59  
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP