domenica 20 giugno 2010

MEZZELUNE AI FUNGHI E GAMBERI



Viaggiando e costeggiando l’oceano, abbiamo avuto l’occasione di assaggiare diverse specialità a base di pesce soprattutto gamberi, cucinati in diversi modi.
“La mia chef “appassionata di cucina, ha rielaborato un piatto davvero particolare assaggiato sulla costa atlantica, in un connubio di gamberi e funghi, mettendoci del suo come sempre, ha creato una vera ghiottoneria ……..

                                     Mezzelune ai funghi e gamberi

Ingredienti :

Pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Ripieno:
300 gr. di funghi champignon
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
30 gr. di burro
2 cucchiai colmi di farina
300 ml. di latte
parmigiano grattato
sale

Condimento :
300 gr. di gamberi
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
vino bianco
1 pizzico di farina
sale

Preparazione :

Prepariamo la pasta; mettiamo sul tavolo la farina a fontana con le uova, il sale, un po’ d’acqua se necessario per ottenere la giusta consistenza senza appesantire con troppe uova. Impastiamo il tutto e lasciamo riposare coperto mentre intanto prepariamo il ripieno.
Puliamo e affettiamo i funghi e li mettiamo in una padella con l’olio e un trito di prezzemolo e aglio, rosoliamo un attimo, mettiamo il sale e aggiungiamo un po’ d’acqua per farli cuocere.

Prepariamo ora la besciamella; facciamo sciogliere burro e farina, aggiungiamo il latte e il sale, mescolando bene perché non faccia grumi. Portiamo a bollore sino a che si addensa, (deve risultare un po’ più soda rispetto alla normale besciamella).Quando la togliamo dal fuoco, uniamo i funghi trifolati precedentemente e una manciata di parmigiano, amalgamiamo e lasciamo raffreddare il tutto.

Prepariamo le mezzelune; tiriamo la sfoglia e con un coppa pasta, ritagliamo dei dischi di 10 cm. circa di diametro. Poniamo su una metà del disco un po’ di ripieno e chiudiamo con l’altra premendo bene sui bordi.

Prepariamo ora il condimento; puliamo i gamberi e li mettiamo in padella con olio e prezzemolo e aglio tritati, alcuni tagliati a pezzetti il resto interi, li saltiamo un attimo e sfumiamo con il vino bianco, appena evaporato spolveriamo con la farina per fare addensare leggermente il tutto.

Facciamo bollire una pentola con acqua salata e tuffiamo le mezzelune, appena vengono a galla, le prendiamo con una ramina e le mettiamo nella padella con il condimento di gamberi, le saltiamo per farle prendere bene il condimento e le disponiamo direttamente nei piatti.

Buon appetito!

4 commenti:

Emy 15 agosto 2010 11:26  

DALL'ASPETTO SEMBRANO OTTIMI MA SCOMMETTO CHE SONO SQUISITI!
BUON FERRAGOSTO! DA OGGI SONO UNA TUA NUOVA SOSTENITRICE
P.S:mi farebbe piacere che lo diventassi anche tu nel mio blog: le torte stregate di emy
ALLA PROSSIMA
EMY

Teresa 22 marzo 2011 11:19  
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tery 22 marzo 2011 11:19  

Uhmmmm che fame!!
Quanto mi piacciono i vostri accostamenti mari e monti!
I piatti di pesce che fate sono sempre speciali!
un bacio e buona giornata

Tery 22 marzo 2011 11:20  

scusate, il commento di prima era il mio, ma avevo sbagliato account :)

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP