lunedì 21 giugno 2010

Rose di pasta fresca ripiena con salsa di noci





E’ arrivata l’estate, di solito si festeggia l’evento con varie iniziative a seconda dei luoghi e delle tradizioni, sagre, feste di paese, falò sulla spiaggia ….. Io che sono un golosone di solito festeggio con un buon piatto fresco vista la stagione, affidandomi alla mia “chef” dalla padella sempre pronta …..
Questa mattina però, aperta la finestra e presi in pieno viso i 15 gradi di temperatura, (più che Giugno sembrava Ottobre) abbiamo pensato di accogliere adeguatamente il solstizio d’estate e la mia "chef" mia ha preparato una gradita sorpresa ………………………

                      Rose di pasta fresca ripiena con salsa di noci

Ingredienti:
Pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.
Ripieno:
500 gr. di bietole o spinaci già bolliti e spremuti dall’acqua
200 gr. di ricotta
100 gr. di parmigiano grattugiato
2 uova piccole
sale
noce moscata
maggiorana

Salsa di noci:
200 gr. di gherigli di noci
la mollica di 2 panini
qualche cucchiaio di latte
3 cucchiai d’olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
100 ml. di panna da cucina oppure 50 ml. di panna e 50 ml. di latte

Preparazione:
Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua per favorire l’impasto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il resto.
Prepariamo il ripieno per le rose di pasta fresca, tritiamo la verdura al mixer, la mettiamo in una terrina e aggiungiamo le uova, la ricotta, il parmigiano, una grattata di noce moscata, un pizzico di maggiorana, e il sale. Amalgamiamo bene il tutto con una forchetta per sbriciolare bene la ricotta e il nostro ripieno è pronto.
E’ il momento della salsa di noci, prendiamo i gherigli di noci già sbucciati della pellicina e li tritiamo al mixer assieme all’aglio, la mollica dei due panini bagnata nel latte, il parmigiano grattugiato, e l’olio d’oliva.
Uniamo al composto la panna da cucina e lavoriamo sino a ottenere una salsa omogenea.
Questa è la ricetta originale per la salsa di noci, ma per la nostra ricetta, possiamo mettere metà panna e metà latte, in modo tale che sia più vellutata che cremosa.
Stendiamo ora la pasta in una sfoglia rettangolare abbastanza sottile, (lunga cm. 20, e alta cm. 12) meglio se con la macchina per la pasta, mettiamo il ripieno lungo tutta la lunghezza, come se fosse un piccolo salsicciotto, chiudiamo bene i bordi tutt’intorno, e avvolgiamolo su se stesso per poi fissarlo premendo un po’ sulla pasta. Continuando così sino alla fine del ripieno
Mettiamo a bollire l’acqua con il sale e delicatamente con una ramina immergiamo le nostre “rose” lasciamo bollire qualche minuto e con la stessa delicatezza sempre con la ramina le scoliamo.
Andremo a mettere in ciascun piatto la salsa di noci a specchio e adageremo su di essa, tre rose di pasta ripiena appena scolate, decoriamo a piacere con dadini di pomodoro fresco.







4 commenti:

Adriana,  5 luglio 2010 07:35  

Meravigliose .......
ma la salasa di noci l'hai messa anche dentro ?

Ciao Adriana....

I Viaggi del Goloso,  5 luglio 2010 21:18  

Grazie Adriana, la salsa di noci l'ho messa solo come condimento, il ripieno è di verdura come lo trovi nella ricetta....

A presto....

vickyart 12 agosto 2010 13:32  

Ke idea carina!!! da copiare! grazie per aver condiviso!

hai ricette molto carine, ho dato una sbirciatina veloce..ritornerò con calma!ciao!

maria luisa ♥ 22 settembre 2011 23:44  

Devono essere buonissime, dal ripieno alla salsa...tutta una bontà...complimenti!

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP