venerdì 10 settembre 2010

NASELLO AL VERDE


Mangia il pesciolino che ti fa bene …. Ma quante volte ve lo siete sentito dire? Noi sempre, soprattutto il venerdì, giorno canonico per preparare il pesce che da bambini non sopportavamo, e se tutto andava bene c’era una sogliola, altrimenti, ci toccava il fettone di nasello al verde con le patate rigorosamente bollite …
La fantasia di bambino per riuscire a mandare giù quel piatto, mi faceva immaginare una bella pizza margherita al posto del fettone rotondo o quasi di nasello, forse per via della forma chissà …
Oggi risentendo il profumino che emana questo fantastico piatto, ricordo quasi con nostalgia quei venerdì e mi sembra impossibile riuscire a gustare a pieno il nasello al verde, anche se nella nostra versione odierna, lo sfumiamo con del vino bianco al posto del limone, (eravamo fanciulli la mamma metteva il limone invece che il vino) e al posto di quelle tristissime patate bollite, gli abbiamo affiancato delle fantastiche patatine fritte tipo quelle di Mc Donald’s …
Sarà che siamo rimasti ancora un po’ bambini ??? Bah, comunque a noi piace tantissimo …..

Buon fine settimana a tutti !!!

 
                                Nasello al verde

Ingredienti:
4 fette di nasello fresco
2 spicchi di aglio
prezzemolo
½ bicchiere di vino bianco
olio d’oliva
sale

Preparazione:

Laviamo velocemente le fette di nasello, le mettiamo in una padella con l’olio e il prezzemolo e aglio tritati, rosoliamo da ambo i lati, saliamo e aggiungiamo il vino bianco, quando il sughetto si è un po’ ristretto, le fette di nasello sono pronte.
Possiamo accompagnarle con delle patatine fritte come nella foto, o se preferite bollite, con maionese.



27 commenti:

Fabiana 10 settembre 2010 07:44  

che profumino...un piatto leggero e goloso

Federica 10 settembre 2010 08:04  

Che bello questo piatto che profuma di ricordi. Anche a me dicevano sempre "mangia il pece che ti fa bene e ti aumenta la memoria"...ehhhh, come no? Però decisamente lo preferivo alla fetta di carne, quella era un vero strazio e altro che sogni di pizza margherita quando avevo la fettina davanti!
Un bacione, buon week end

Solema 10 settembre 2010 08:06  

Non si sa mai come fare il nasello, eppure tu hai dimostrato che ci sono modi sfiziosi per fare un pasce che sa di poco.
Grazie e buon fine settimana!

zuccacapricciosa 10 settembre 2010 08:27  

Un piatto perfetto per il venerdì, ancora oggi giorno canonico per il pesce. Ti dirò un segreto...a me le patate lesse piacciono da morire ancora adesso ;) certo questa versioe è più appetitosa. Grazie.
Un bacio, buon fine settimana.

pagnottella 10 settembre 2010 08:47  

Premetto che il pesce è un alimento che mi piace davvero tanto,soprattutto l'azzurro, ...tuttavia mi hai fatto ricordare le "torture" che subivo da piccola, davanti a mio padre ed il fegato di merluzzo blaaaaaac...ora lo adoro!

Ele 10 settembre 2010 09:17  

Complimenti per il vostro sfiziosissimo nasello!!!Lo proverò di sicuro! Grazie per l'idea e un saluto...
Ele

Greta 10 settembre 2010 09:20  

"Mangia il pesce che contiene il fosforo" solo che mia madre ci propinava sempre e solo il merluzzo bollito e la sera la pastina con il brodo del pesce....terribile! Il tuo nasello invece sembra priprio buono...Buon fine settimana ciao

Fabiola 10 settembre 2010 09:36  

Che buono cotto così.

Patricia 10 settembre 2010 10:32  

Identica storia succedeva a me, odiavo il pesce ma lo mangiavo lo stesso, oggi adoro il pesce! c'è da chiederai perché quando ai bambini di oggi non piace una cosa non la mangiano....
A presto
Pat

Luciana 10 settembre 2010 10:38  

mmm...che meraviglia!!! altro che!!! mi sembra di sentirne il profumino!!! e, lasciatelo dire, ci hai affiancato il contorno ideale!!! baci baci e buon week end!!! ;-)

Lady Boheme 10 settembre 2010 13:42  

Complimenti per questo appetitoso e invitante nasello!!! Un abbraccio e buon fine settimana

Babs 10 settembre 2010 18:57  

:)
buonooooooooooooo!!!!
ciao

Fimère 10 settembre 2010 20:25  

une assiette bien appétissante, il ne manque que l'invitation!!!!
bonne soirée

Le pellegrine Artusi 10 settembre 2010 21:42  

Un piatto delicato e stuzzicante al tempo stesso. Buono buono mi piace! brava Mrs. O

Federica 10 settembre 2010 21:54  

fish and chips ottimo!!! leggero e sfizioso!!!complimenti!buon w.e.!

meggY 10 settembre 2010 22:25  

mmmhh piace tanto anche a me!Ma anch io da bimba facevo mille storie per mangiare il pesce!Ora che siamo grandi possiamo gustare questo buonissimo nasello senza pensare ad altro!Ciao e buon we

Ambra 10 settembre 2010 23:04  

Un magnifico secondo pieno di salute!!!!

speedy70 11 settembre 2010 00:16  

Ciao e piacere di conoscerti!!!! Arrivo da te tramite il blog hop del venerdì; complimenti per il blog, tornerò presto a trovarti. Baci!

Antonella-Vera55 11 settembre 2010 09:21  

Complimenti per il tuo blog che non avevo mai avuto ilpiacere di leggere!
Ottimo il nasello che hai presentato,gustoso e delicato.Buon weekend dalla toscana

I VIAGGI DEL GOLOSO 11 settembre 2010 09:51  

@ Fabiana
Grazie della visita Fabiana, benvenuta, piacere di conoscerti...
Un abbraccio a presto...

@ Federica
Hai ragione Federica, la fettina era un vero strazio...e almeno per me, lo è ancora...
Baci e buon fine settimana

@ Solema
Grazie,benvenuta e piacere di conoscerti... Ti aspettiamo presto...Buon week end

@ zuccacapricciosa
Ciao Cri, grazie a te,anche a noi adesso piacciono le patate lesse, ma essendo golosoni, optiamo sempre per le fritte!!!Bacioni ciao

@ pagnottella
Ciao cara, grazie per la tua visita un bacione e buon fine settimana...

@ Ele
Ciao Ele, grazie a te, benvenuta siamo lieti di conoscerti...
Un abbraccio a presto...

@ Greta
Ciao Greta, vedo che è andata male a tutti da piccoli...Baci e buon week end

@ Fabiola
Grazie Fabiola, un bacione a presto...

Stefy e Rosy 11 settembre 2010 10:06  

Passo da te per ircambiare la visita del blog hop del venerdi. grazie! Blog interessante, complimenti!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO 11 settembre 2010 10:12  

@ Patricia
Ciao Patricia, i bimbi di oggi forse sono più svegli di noi allora... Baci e buon week end

@ Luciana
Grazie Luciana della visita...
e baci baci anche a te...
Buon fine settimana

@ Lady Boheme
Grazie carissima, e buon fine settimana anche a te...Baci

@ Babs
Grazie Babs, sempre carina, un bacione dai golosi...

@ Fimère
Tu es la bienvenue chez nous Fimère! Bisou a la prochaine fois...

@ Le pellegrine Artusi
Grazie ragazze...
A te Simona come è andata con gli invitati? Bacioni Ciao

@ Grazie Federica, buon fine settimana anche a te...

@ MeggY
Ciao Meggy grazie della tua visita, buon fine settimana... bacioni

@ Ambra
Grazie cara,un abbraccio a presto...

@ speedy70
Grazie, piacere nostro, il tuo blog è carinissimo... bacioni a presto

@ Antonella-Vera55
Grazie e benvenuta nel nostro blog... un abbraccio a presto...

B. e M. 11 settembre 2010 11:31  

Ciao! Complimenti per il blog...anche noi siamo diventate tue sostenitrici :)
A presto!

Manuela 11 settembre 2010 11:48  

Ciao cara!! Grazie della visita al mio blog!! Il tuo à molto bello e mi unisco volentieri ai tuoi sostenitori!! Baci e a presto!

Aurore 11 settembre 2010 14:29  

grazie mille, anche a me fa piacere conoscere blog interessanti come il vostro... a presto

flavio 11 settembre 2010 15:16  

che bel piatto di pesce, ciao e grazie per essere passati da me , buona domenica

Lucia 11 settembre 2010 17:35  

A me il pesce piace tutto, e non potrebbe essere altrimenti, dato che sono nata in una città di mare e lo mangiavo pure a colazione! :-D Questo nasello è delizioso e leggero: prendo nota della ricetta!

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP