venerdì 3 settembre 2010

OSSIBUCHI CON PISELLI



L’estate sta finendo e un anno se ne va  sto diventando grande ……  
In quanti di voi ricordano e sanno continuare questa canzone, cantata dai Righeira nei mitici anni '80 ? Noi la ricordiamo benissimo e ci siamo diventati grandi, più o meno … Nonostante siano passati circa venticinque anni, è una canzone che rimane sempre attuale in questo periodo dell’anno, quando si torna dalle vacanze e si ricomincia il ritmo di tutti i giorni, con ancora i dolci ricordi di un estate che pian piano se ne va..
Con questa temperatura rinfrescata un po’ in tutta Italia, nel primo week-end di Settembre, abbiamo pensato di proporre dei succulenti ossibuchi con i piselli, una ricetta classica, semplice da preparare e sempre gradita soprattutto a chi piace la carne ….

Buon week-end a tutti !!!

                         OSSIBUCHI CON PISELLI

Ingredienti:

4 ossibuchi di vitellone
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
prezzemolo
½ bicchiere di vino bianco
250 gr. di passata di pomodoro
250 gr. di piselli sgranati
olio di oliva
sale

Preparazione:

Mettiamo la cipolla tagliata a fettine sottili in un tegame con l’olio e vi adagiamo sopra gli ossibuchi, (dopo aver praticato qualche taglietto ai bordi per far si che non si arriccino in cottura) facendoli rosolare da ambo le parti. Uniamo il prezzemolo e aglio tritato, saliamo e lasciamo ancora qualche minuto a rosolare. Bagniamo il tutto con il vino bianco e una volta evaporato, aggiungiamo la passata di pomodoro.
Lasciamo cuocere un’ora circa a fuoco basso, coprendo il tegame con un coperchio e aggiungendo un po’ d’acqua durante la cottura.
Nel frattempo prepariamo i piselli. Tritiamo prezzemolo e aglio e lo mettiamo in una padella con dell’olio, appena sfrigola, aggiungiamo i piselli, saliamo, rosoliamo appena, e aggiungiamo dell’acqua quel tanto che basta per farli cuocere.
Quando gli ossibuchi saranno quasi cotti, aggiungiamo nel tegame i piselli lasciandoli insaporire qualche minuto, finita la cottura, impiattiamo e serviamo in tavola.



14 commenti:

Le pellegrine Artusi 3 settembre 2010 07:52  

Un piatto veramente buono dal sapore deciso, adatto a questo inizio di settembre. Grande Mrs. O
Baci Simo e Claudia

Federica 3 settembre 2010 07:57  

Che tormentone quella conzone, come si fa a dimenticarla! Amamnte come sono dell'estate era anche un incubo ascoltarla a ripetizione!!! Un grande classico il piato di oggi, il mio carnivoro di casa apprezzerebbe alla grande. Io oggi vado di pisellini ^__^ Un bacione, buon fine settimana

P.S. oggi torno a casa dai miei. Spero di riuscire a passare lo stesso nei prossimi giorni. Ciao ciao

meggY 3 settembre 2010 08:37  

Giorno..la canzone è proprio perfetta per questi primi giorni di settembre!E il piatto anche dire, malgrado io non li abbia mai assaggiati!Li cucino spesso per moroso e amici che li adorano ma a me la storia del midollo fa proprio impressione :)
Buon week end!!!

Angela 3 settembre 2010 09:03  

Gli ossibuchi non li adoro, ma mio figlio sì. Ottima idea farli con i piselli. Ci proverò! :D

ღ Sara ღ 3 settembre 2010 09:26  

bellissima canzone e bellissimo piatto!!! buon fine settimana!!

Lady Boheme 3 settembre 2010 12:55  

Anche se l'estate (purtroppo!) sta finendo, mi consolo gustando virtualmente questi appetitosi ossibuchi con i piselli! Un piatto ricco e invitantissimo!!! Complimenti di cuore, un bacione e buon fine settimana

Lory B. 3 settembre 2010 12:59  

Eccome se la ricordo questa canzone!! Conoscevo addirittura i cantanti!! Abitavo vicino ad uno dei due!!Buoni gli ossobuchi con i piselli!!!
A presto!!!!!

Federica 3 settembre 2010 16:41  

gustosi e appetitosi!!mmmmmmmmmm........felice w.e.!ciao!

lucy 3 settembre 2010 17:01  

ecco adesso la canterò in continuo...mi avete meso in testa questo ritornello e non lo perdo più!si direi che con queste temperaturine fresche ci sta proprio bene un ossobuco!

Neve 3 settembre 2010 17:20  

Qua fa troppo freddooo...a dire il vero però non mi dispice!! Non vedo l'ora di mangiare la polenta!!!! Buon fine settimana, bacioni Chià

( parentesiculinaria ) 3 settembre 2010 21:37  

Ero passata per ringraziervi della cortese visita e con cosa vengo accolta?? Io ho un debole per l'ossobuco... mi fa impazzire!
Eppure chissà perchè non lo faccio mai. Posso approfittare?? :)
Prendo la forchetta, eh!
(che vergogna ho appena finito cenaaa!!)

giulia pignatelli 3 settembre 2010 22:33  

Mhhhh... col freddo che sta facendo mi sembra un piatto ottimo!!!

Glu.fri cosas varias sin gluten 4 settembre 2010 00:56  

ohhhhh ecco una bella ricetta quasi porteña...e adattissima al clima di queste parti. Baci

I VIAGGI DEL GOLOSO 4 settembre 2010 15:24  

@ Le pellegrine Artusi
Grazie ragazze... baci anche a voi... Buon fine settimana...

@ Federica
Buon relax Federica ci sentiamo presto ... Ciao ...

@ meggY
Tranquilla Meggy, la storia del midollo è tutta suggestione...
Buon fine settimana anche a te...

@ Angela
Benvenuta Angela grazie della visita a presto...

@ Sara
Grazie Sara, sempre gentilissima...
Buon week end ....

@ Lady Boheme
Grazie lady, un grosso bacio anche a te, come sempre carinissima...

@ Lory B.
Benvenuta tra i nostri amici Lory... Ciao a presto ...

@ Federica
Ciao Federica grazie, buon fine settimana...

@ Lucy
In effetti il ritornello rimane parecchio in testa..
Ciao lucy...

@ Neve
Con il freddo ci stanno molto bene ... Ciao a presto ...

@ (parentesiculinaria)
benvenuta e grazie a te per essere passata a trovarci... a presto ...

@ Giulia Pignatelli
Grazie della visita Giulia... Ciao a presto ...

@ Glu.fri.
Ciao Simonetta... in effetti dalle tue parti dovrebbe starci benino questo piatto... un bacio anche a te a presto...

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP