venerdì 17 settembre 2010

PAPPARDELLE CON SUGO DI CARNE


La carne tagliata a coltello che dal tagliere scivola nel pentolino dove aglio, cipolla, carota, sedano e prezzemolo soffriggendo, l’aspettano, per regalarci uno sfrigolamento dal profumo sublime che invade le narici e tutta la cucina, poi un bicchiere di vino, i pelati e quel continuo borbottio del sugo che cuoce.. “pof…pof..” la sfoglia di pasta fresca tirata con il mattarello distesa sul tavolo, le pappardelle tagliate a mano e l’attesa che arrivi mezzogiorno ….
Questo è uno dei ricordi di tante domeniche, dove la mamma o la nonna preparavano questo classico primo piatto, sempre ottimo da gustare e che vi proponiamo per questo fine settimana …..

Buon week end a tutti !!!

                        Pappardelle con sugo di carne

Ingredienti:

Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Per il sugo:
1 cipolla piccola
1 carota piccola
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1 pezzetto di sedano
olio d’oliva
200 gr. di carne (maiale,manzo)
mezzo bicchiere di vino rosso
500 gr. di pelati
sale

Preparazione:

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il sugo.
Tritiamo al mixer la cipolla, la carota, il sedano, il prezzemolo e l’aglio, mettiamo il tutto in un tegame, dove abbiamo messo l’olio d’oliva, aggiungiamo il sale e cominciamo a rosolare. Intanto tagliamo a coltello la carne in tanti pezzetti che andremo a unire al battuto e mescoliamo il tutto. Mettiamo il vino rosso e quando sarà evaporato, uniamo i pelati e acqua quanto basta per farlo cuocere 1 ora circa.
Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo la sfoglia a macchina tagliando dei rettangoli della lunghezza che vogliamo le pappardelle.
Arrotoliamo le sfoglie su se stesse e le tagliamo a coltello, un po’ più larghe delle tagliatelle stendendole su di un canovaccio infarinato.
Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, buttiamo le pappardelle, lasciamo riprendere il bollore e dopo qualche minuto le scoliamo e condiamo con il sugo e una bella spolverata di parmigiano.


Buone pappardelle a tutti…

22 commenti:

Patricia 17 settembre 2010 07:01  

Eeh già, sono proprio i piatti della nostra memoria. Deliziose queste pappardelle con la carne tagliata a coltello!! Un abbraccio, a presto:)
Pat

pagnottella 17 settembre 2010 08:43  

Pof pof ^_^ ed il profumino che sale mmmmm...
le mangerei adesso!
P.s ore 08.42

Fabiola 17 settembre 2010 09:11  

Ne prenoto 2 piatti per pranzo.

Federica - Pan di Ramerino 17 settembre 2010 10:28  

sono sublimi!!! I piatti della memoria, ma anche della bontà! ;-)

yle00 17 settembre 2010 11:19  

E' la prima volta che passo di qui e già ho adocchiato tantissimi piatti invitanti. Complimenti! Ti ho trovata grazie al Blog Hope del venerdi ^_^

lucy 17 settembre 2010 15:12  

e con questo finiamo alla grande la settimana! perchè nulla di più confortante di un piatto così per un week end in famiglia!

Lady Boheme 17 settembre 2010 16:32  

Carissimi, davanti a un piatto così meraviglioso chi può resistere?!?! Complimenti di cuore, un abbraccio e buon fine settimana

Imbini Pasticcini 17 settembre 2010 16:49  

wowww...che bel piatto di pappardelle al ragù...mi fai venire voglia di farle!!=)))

Valentina 17 settembre 2010 22:35  

bellissime queste tagliatelle, il classico piatto della domenica...anche io faccio le tagliatelle col mattarello...bravi!

Makenia 17 settembre 2010 23:16  

che blog goloso!!tante ricette da provare e copiare!grazie per essere passati da me...bellissima l'idea del blog hop!!!buon week-end!!

I VIAGGI DEL GOLOSO 17 settembre 2010 23:59  

@ Patricia
Grazie della visita Pat, un abbraccio anche a te...

@ Pagnottella
Grazie Gaia... un bacione...

@ Fabiola
Ok prenotati... Ciao Fabiola...

@ Federica
E' vero sono buonissime ... ciao Federica un abbraccio a presto...

@ yle00
Piacere di conoscerti e benvenuta... grazie della visita... a presto...

@ Lucy
Grazie Lucy siamo d'accordo... ciao a presto...

@ Lady Boheme
Grazie Lady... un abbraccio anche a te e buon week...

@ imbini pasticcini
Se le fai le mangi tutte... ciao buon week...

@ Valentina
Grazie Valentina e complimenti se le fai ancora con il mattarello...

@ Makenia
Grazie a te è sempre bello avere nuovi amici... è vero il blog hop è una bella idea...

pâtes et pattes 18 settembre 2010 00:08  

eccoci qui a ricambiar la visita in occasione del blog hop del venerdì e fa piacere vedere e leggere di come la cucina unisca! Complimenti Helga e la pelosotta Magali

Ele 18 settembre 2010 00:28  

Ma che bell'idea questo blog hop del Venerdì...grazie per la vostra visita al mio blog...contraccambio molto volentieri nello spirito dell'iniziativa...
Questo piatto di pappardelle è veramente ricco di tradizione...complimenti!!
A presto!
Elena

Yaya 18 settembre 2010 00:33  

Ricambio la visita e ringrazio!
Certo che l'idea è resa alla perfezione!
Domani vado anche io di ragù!

Gloria 18 settembre 2010 00:58  

Ciao, sono venuta a ricambiare la visita.. è molto bello questo blog.. tornerò molto presto!!!
Buona notte, Gloria!

Silvia 18 settembre 2010 09:43  

Ci sono ci sono ci sono! Grazie di essere passati da me per il blog hop! Ricambio ipervolentieri!!! Qui parla cuoca (paroloni!!) con la grande passione per i viaggi (e in pieno count down per la prossima partenza...indiaa!!) e direi che non potrei seguire blog più adatto! E a proposito...io sono una primipiatti addicted, e queste pappardelle parlano da sole! che bontà!

Sayuri 18 settembre 2010 12:52  

ciao! grazie x essere passata da me...^^ mi unisco volentieri al tuo blog...saluti

meggY 18 settembre 2010 15:03  

Mmmmmmmg che bontà!Le pappardelle sono davvero una meraviglia e accompagnata dal sughetto di carne perfette per questa giornata piovosa, slurp!
Buon week end!!!
^^

kiarina77 18 settembre 2010 15:59  

Sembrano quelle che fa mia mamma...buonissime... sono quelle classiche ricette che ti evocano il passato, il loro gusto non ha prezzo! Un abbraccio

stefy 18 settembre 2010 16:52  

Ottime queste pappardelle.....e poi sarebbero un'ottima alternativa per la cena....un bacio...

letizia 18 settembre 2010 21:23  

Ciao, grazie della visita e...complimenti per il tuo blog è carinissimo!!!!! Quest'ultimo piatto è favoloso....complimenti!!!!

Fimère 18 settembre 2010 21:56  

c'est un plat riche en saveurs et très appétissant, j'adore
bonne soirée

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP