martedì 5 ottobre 2010

GENOVA " ZENA"

Come detto in altre occasioni, un week end per noi deve partire possibilmente il venerdì, e tutti coloro che in questi giorni sono arrivati per il Salone Nautico, potrebbero cogliere l’occasione per visitare Genova, che non è solo l’ Acquario, anche se splendido e famoso ormai in tutto il mondo, ma una città ricca di storia, cultura, denominata non a caso la Superba, gloriosa e valente repubblica marinara di un tempo….

Il palazzo ducale
Proveremo a consigliarvi un percorso di visita partendo da Piazza De Ferrari, il luogo di incontro per i genovesi e scendendo per Via S. Lorenzo, potrete ammirare il Palazzo Ducale e la cattedrale di S. Lorenzo. Proseguendo nell’omonima via arriveverete in Sottoripa, dove da qualche tempo sono nuovamente riaperte alcune friggitorie come nei tempi passati, e continuando vi troverete nella zona del Porto Antico, dove sono ubicati il Bigo, l’Acquario e il Museo del mare.
la cattedrale di San. Lorenzo

palazzo San Giorgio
Non dimenticatevi palazzo San Giorgio, meravigliosamente ristrutturato e visitabile all’interno, ve lo ritroverete davanti giungendo in fondo a Via S.Lorenzo.
I “caruggi” le viuzze del centro storico, sono particolarmante affascinanti, con la maggior parte dei palazzi risalenti al ‘500 e ‘600 dove ancora oggi si possono trovare meravigliosi affreschi. Le vie che vi consigliamo sono Via S.Luca e Via Luccoli, ove potreste trovare ancora antichi e storici negozi.
Giungendo in cima a Via Luccoli vi troverete in piazza Fontane Marose e da li, dirigendovi verso sinistra percorrendo la piazza, arriverete in una delle vie più belle come interesse storico: Via Garibaldi.


Via Garibaldi
Via Garibaldi è la via dove ha sede il Comune e vi sono i palazzi più antichi e prestigiosi della città. Tornando in Piazza Fontane Marose, percorrendo Via xxv Aprile, sarete nuovamente in Piazza De Ferrari, davanti al teatro Carlo Felice e all’imboccatura della principale via dello shopping genovese, Via xx Settembre. Prima di avviarvi verso i negozi di Via xx, non perdetevi Via Roma e Galleria Mazzini, subito dietro il teatro Carlo Felice.

Il teatro Carlo Felice

Piazza De Ferrari

Scorcio di  Via XX Settembre
Vi sono innumerevoli tour guidati che vi potranno far scoprire la città, e nei prossimi post se vi sarà l’occasione vi parleremo ancora della nostra città, ma prima di lasciare Genova, se riuscite ovviamente, non perdetevi l’Acquario, il Museo del mare e un visita alla Lanterna che da alcuni anni è stata aperta al pubblico in determinati orari.


La lanterna
Porta Soprana, l’antico principale accesso della città, e la casa di Cristoforo Colombo, meritano una visita entrambe, il panorama che ammirerete dalle torri di Porta Soprana vale la pena la scalinata che dovrete percorrere.

Porta Soprana
Casa di Cristoforo Colombo
Infine, se vorrete ammirare la città dall’alto, il suggerimento che vi diamo è di raggiungere Spianata Castelletto, vi è un ascensore storico in Piazza Portello subito dietro Piazza Fontane Marose, che vi porta direttamente sulla Spianata, da lassù potrete ammirare Genova dall’alto, con una vista dei tetti del centro storico davvero suggestiva.


vista sul centro storico dalla spianata di castelletto



vista della città dalla spianata di castelletto
Passeggiando per le vie del centro sentirete spesso il profumo della focaccia provenire dai vari panifici, non perdete l’occasione di assaggiarla, poi gastronomicamente parlando avrete l’imbarazzo della scelta, dalla farinata, alle trofie o trenette al pesto, i ripieni, zucchini, cipolle, peperoni, i pansoti o i ravioli con la salsa di noci e pesce, tanto pesce, cucinato in tutti i modi ….
Il pandolce, il tipico dolce natalizio genovese, lo troverete sempre, non solo a natale...
Se arrivate in treno, le stazioni sono Brignole e Principe, in auto, i parcheggi principali sono in Piazza della Vittoria e nella zona vicino al teatro Carlo Felice.
Tutte le info per parcheggi , orari visite e musei, e la città in genere le troverete qui

Secondo noi, Genova vale uno speciale week end …..

11 commenti:

Chiara 5 ottobre 2010 07:32  

ci sono stata qualche mese fa e mi è piaciuta molto, vorrei ritornare,ho amici di lunga data lì e altri nuovi da conoscere(li conoscete? sono dei golosi viaggiatori!).Come va laggiù con le inondazioni di questi giorni?Ho visto immagini drammatiche e mi sono preoccupata....un abbraccio da una Trieste piovosa...

I VIAGGI DEL GOLOSO 5 ottobre 2010 07:43  

@ Chiara
Noi tutto bene grazie Chiara.... ma a ponente è un disastro... il centro e la zona del salone nautico sono bagnate ma tranquille...
Un abbraccio a presto ...

Federica 5 ottobre 2010 07:44  

L'acquario e il porto sono le uniche cose che ricordo di Genova, in una lontanissima gita scolastica. Troppo poco tempo e troppa poca "testa" per apprezzare le bellezze di questa città che dalle vostro foto merita di essere visitata di nuovo e che ha davvero tanto da offrire. Un bacio, buona giornata

Le pellegrine Artusi 5 ottobre 2010 08:18  

Sono stata a Genova tanti anni fa, ma vorremmo tornarci con la scusa di portare i bambini all'acquario. Mi stamperò il tuo post in modo da avere una guida sicura e affidabile. Baci Simo

percorsi golosi 5 ottobre 2010 09:20  
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
percorsi golosi 5 ottobre 2010 09:21  

sabato passo per genova... ho promesso di andare al salone nautico, ma un giro per zena non può mancare...soprattutto dopo aver letto il post! davvero grazie per i consigli!

05 ottobre 2010 09:20

marifra79 5 ottobre 2010 10:05  

Mai stata!Non nascondo che mi piacerebbe farci un salto!Un abbraccio e buona giornata

Vanessa 5 ottobre 2010 13:46  

Che bella la nostra Genova!!!...qui a Sestri Ponente per l'alluvione è davvero un disastro!!!

Lady Boheme 5 ottobre 2010 14:34  

Di Genova, purtroppo, conosco soltanto l'Acquario! Sicuramente ci tornerò per una visita più approfondita!!! Grazie, carissimi per il vostro splendido post! Un abbraccio

pagnottella 5 ottobre 2010 19:37  

Pagno ed io parlavamo or ora del salone nautico...ci piacerebbe fare una bella gita con il camper :-( tuttavia non credo possa realizzarsi il desiderio.
Genova sembra davvero bella! Che strade importanti...
Baci

Debora 7 novembre 2011 09:36  

è un disastro umano e culturale quello che sta succedendo a Genova e vicinanze! sono stata a Genova anni fa e vederla cosi oggi fa impressione! un abbraccio ragazzi!!

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP