domenica 3 ottobre 2010

IL SALONE NAUTICO DI GENOVA




area del salone nautico immagine presa dal web
Per i viaggi che vi suggeriamo in vista di un week-end, questa volta nel nostro speciale parliamo del Salone Nautico di Genova.
Noi con il Salone Nautico ci siamo letteralmente cresciuti e questa manifestazione ha sempre segnato il cambio definitivo di stagione tra l’estate e l’autunno, tenuto conto che spesso la nostra città regala temperature miti anche in pieno inverno, dopo la settimana del salone però, niente più spiagge e ritmi autunnali anche da noi …
Quest’anno siamo alla cinquantesima edizione di una manifestazione che porta visitatori da tutto il mondo in un area di 30.000 mq di esposizione a terra e 100.000 mq di esposizione sull’acqua, con 2300 barche esposte di cui 500 in acqua, dedicata soprattutto a chi è appassionato di nautica ma non solo, da diversi anni il salone ospita anche iniziative e curiosità che possono affascinare un pubblico più ampio ovviamente sempre in tema di mare, nautica, viaggi e vacanze.


esposizione sull'acqua
Partendo dalle imbarcazioni a motore, continuando con i motori fuoribordo, passando per le barche a vela e finendo con i maxi yacht, il salone mostrerà come sempre i marchi come più prestigiosi del mondo. Parecchi gli espositori provenienti dall’estero, 39 paesi, dei quali 19  extra europei.
esposizione interna
Le novità di quest’anno riguarderanno le strumentazioni elettroniche, i servizi e gli accessori per gli yacht di grandi e piccole dimensioni e anche le attrezzature di nuova generazione per la pesca sportiva. Tra le altre novità della cinquantesima edizione, la possibilità di fare delle prove in mare, vi saranno una quindicina di imbarcazioni disponibili su appuntamento, messe a disposizione dai cantieri.


passeggiata tra i moli

La vastità della zona fiera, 9 chilometri di percorsi tra le barche, fa si che una giornata a gironzolare per i padiglioni, passi velocemente, perdendosi dietro curiosità di ogni genere, oppure vagando tra i moli in mezzo a barche da sogno….
Ovviamente un week end al salone vi da l'occasione di fare una visita alla città di Genova, di cui vi parleremo nel prossimo post, intanto ve ne diamo un assaggio, consigliandovi se siete nella zona della fiera per il salone, di percorrere in auto, ma sicuramente meglio a piedi, Corso Italia, la strada che costeggia il mare partendo proprio dall’entrata del salone andando verso levante. La passeggiata per eccellenza dei genovesi,  vi permetterà di ammirare la costa e se la giornata è bella il promontorio di Portofino. Arrivati in fondo vi aspetta uno scorcio di città che non tutti conoscono, Boccadasse.
Un borghetto di pescatori, si dice risalente all’anno 1000 che prende il nome da boca d’aze, in dialetto genovese bocca d’asino, per via della forma del borgo sul mare che ricorderebbe la bocca di un asino.


i colori tenui di boccadasse
Oggi vi sono le barche dei pescatori, delle gallerie d’arte e delle fantastiche gelaterie …



11 commenti:

percorsi golosi 3 ottobre 2010 11:04  

Grazie... andrò al salone il prossimo week! ... aspetto il post su genova! :-) buona domenica

Chiara 3 ottobre 2010 12:56  

cari viaggiatori,il salone nautico va a braccetto con la nostra Barcolana che domenica prossima riempirà di vele il golfo di Trieste,io sarò come sempre in giuria,in mezzo al mare,oltre a prendere gli arrivi cercherò di far foto per il blog, un bacione domenicale!

Carmine Volpe 3 ottobre 2010 16:01  

ci sono stato un solo anno al salone è motlo bello ma che ocnfusione, ma siccome a genova venmgo spesso il consiglio del borgo che avete dato non me lo lascio afuggire specie per le gelaterie

Lady Boheme 3 ottobre 2010 19:04  

Grazie per questo post, carissimi, non vedo l'ora di andarci!!! Un abbraccio, a presto

Vanessa 3 ottobre 2010 19:17  

Ciao!...anche io sono di Genova!!!...passavo di qui per caso!...ma il vostro blog mi piace un sacco!...e poi siamo concittadini!!! ;) mi iscrivo fra i sostenitori!...passate da me se vi va!!!

ღ Sara ღ 3 ottobre 2010 20:59  

ne stavo parlando proprio oggi con il moroso! ci andremo anche noi al salone nautico di genova!! un bacione!

blunotte 3 ottobre 2010 21:10  

salto il salone, ma un giretto a Genova lo farei volentieri lo stesso.

Silvia 3 ottobre 2010 21:19  

Il temutissimo Salone...ahahaha!! Noi in albergo lo temiamo più di agosto, natale, pasqua..è una settimana di puro, vero, bruciante fuoco! Ma tutti quelli che ci vanno tornano con gli occhi luccicanti! Prima o poi, così per sfizio (al massimo posso permettermi un materassino gonfiabile per solcare le onde del mare!) riuscirò ad andarci!!

Zucchero e Farina 3 ottobre 2010 22:24  

ne avevo sentito parlare ma non l'ho mai visitato. A presto, ciao

hotel 4 ottobre 2010 12:49  

Penso che almeno una volta si dovrebbe visitare il Salone Nautico di Genova, anche se non si è proprio degli appassionati!

Chef M 4 ottobre 2010 18:23  

Io sono stata alcuni anni fa al salone nautico e per una anno ho abitato in quella città meravigliosa che è Genova...Mi avete fatto tornare in mente molti ricordi. :-)

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP