lunedì 8 novembre 2010

RAVIOLI ROSA AI GAMBERI & FUNGHI


Non c’è dubbio che passata la festa di Ognissanti si cominci a pensare al Natale. I primi addobbi e le prime luci spuntano sopra le vetrine dei negozi e qualcuno, pensa già ai regali. Noi invece, pensiamo anche ai menù che durante le feste dovranno essere ancora più sfiziosi e invitanti ...
Ecco un’idea che potrebbe far bella vista nei giorni di festa, ma che noi golosi abbiamo sperimentato prima ... non si sa mai ;)
Provate questi ravioli rosa con funghi e gamberi, il vostro palato vi ringrazierà per molto tempo …

Buona settimana a tutti !!!


                                      Ravioli rosa ai funghi e gamberi

Ingredienti:

Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
sale
acqua q.b.

Per il ripieno:
300 gr. di funghi champignon
300 gr. di gamberi
1 spicchio d’aglio
2 fette di pan carré
1 fetta biscottata
prezzemolo
olio d’oliva
sale

Preparazione:

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale, il concentrato di pomodoro sciolto in un po’ di acqua, sufficiente per l’impasto, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il ripieno.
Puliamo i funghi, li affettiamo e li mettiamo in una padella con l’olio e un trito di prezzemolo e aglio, rosoliamo e uniamo i gamberi puliti, lavati. Saliamo e lasciamo cuocere una decina di minuti.
Freddi che siano, li passiamo al mixer con il pan carré e la fetta biscottata se il ripieno fosse troppo molle.
Deve rimanere morbido da poterlo modellare, ma non appiccicarsi alle mani.
Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo la sfoglia con la macchina, abbastanza sottile.
Una volta distesa la sfoglia, mettiamo dei cilindretti di ripieno disposti in fila, distanziati l’una dall’altra, ripieghiamo la sfoglia sopra ai cilindretti e premiamo tutt’intorno per fare uscire l’aria, poi con la rotella dentata ritagliamo i ravioli.




Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, buttiamo i ravioli e quando salgono a galla, dopo qualche minuto li scoliamo. Condiamo olio extravergine di oliva oppure burro fuso, a chi piace, una spolverata di parmigiano.

27 commenti:

arabafelice 8 novembre 2010 07:13  

Stupendo questo ripieno, provo al prossimo giro di ravioli.
Buona giornata!

Federica 8 novembre 2010 07:26  

mhhhhhh, cominciamo bene la settimana con dei ravioli così ^__^ Un ripienod avvero super e una forma allungata che li rende anche più particolari. baci, buona settimana

Chiara 8 novembre 2010 07:51  

Originali nella forma e ottimi di sicuro nel sapore, sto preparando la lista per le feste, aggiungo questa ricetta, grazie viaggiatori...

Le pellegrine Artusi 8 novembre 2010 08:21  

Un ripieno molto sfizioso, bellissima idea la pasta rosa fa molto Natale!! Bravi bravi fate bene a prepararvi per tempo! Bacioni

lucy 8 novembre 2010 08:21  

assolutamente super golosi questi ravioli e assolutamente avete ragione sono ottimi per le feste!ottimo connubbio mare-terra

Patricia 8 novembre 2010 08:52  

Carissimi, già il colore di questa pasta è adorabile, il ripieno superlativo, mi è persino voglia di fare i ravioli!
Un abbraccio a voi, buona settimana:)
Pat

EliFla 8 novembre 2010 09:27  

Oh perbacco...ma qui si fa sul serio!!!Buonissimi questi ravioli!!!Bravi!!!

Tery 8 novembre 2010 10:05  

Stupendi!!! Idea ottima e gustosa!!
Sapete che pensavo anche io a dei ravioli di pesce per natale????
Questi li provo sicuramente!!!
Complimenti!

Stefano e Veronica 8 novembre 2010 11:50  

Una buonissima idea per la cena della vigilia...Solo a pensarci mi viene l'acquolina in bocca! :)
Bravissimi!!! Ciao! Veronica

Vanessa 8 novembre 2010 11:57  

Il mio palato mi ringrazierebbe sicuramente!!!...sono ottimi!!!! ^_^

valerioscialla 8 novembre 2010 12:29  

Ciao volevo anzitutto ringraziarvi per i consigli sul pesto, poi volevo dirvi che questi ravioli sono veramente belli, gamberi e funghi mi piacciono molto come accostamento

Cucina di Barbara 8 novembre 2010 14:16  

Ottima idea questa ricetta e deliziosa la mini decorazione!
Bravissimi!

C&G 8 novembre 2010 18:07  

Bellissimi i vostri ravili e anche la vostra storia! La trovo molto romantica! Vado a farmi un giretto tra le vostre ricette! A presto, Giorgia

flavio 8 novembre 2010 18:18  

wow , favolosi, da provare, ciao

chabb 8 novembre 2010 20:07  

non voglio assolutamente pensare al Natale ma a questi ravioli certo che siiiiiii!!! vi rubo la ricetta e la provo al più presto, complimenti!!

honey82 8 novembre 2010 21:21  

...e lo credo che il palato ringrazia,sono una bontà assoluta!!!!!Complimenti bravissimi!!!;-)
Baci e buona serata..:-**

dauly 8 novembre 2010 23:27  

la formatura è originale ma, ragazzi, io devo ancora superare lo scoglio dell'accostamento funghi-pesce...mi piace sperimentare ma questo non mi decido a provarlo, mi sarò fissata e non mi spiego il perchè!!
incantevole il paese del post precedente, sembra uscito da un libro di favole, me lo devo segnare per farci un giretto!

viola 9 novembre 2010 00:04  

wow...che perfezione.
La particolarità del ripieno mi attira moltissimo. Li proverò, anche se non è una cosa che faccio tutti i giorni eh....
Bravissimi.....una ricetta particolare
un bacione

Luciana 9 novembre 2010 09:43  

Complimenti!!! mi sembra un ottimo spunto per un bel primo natalizio!! buona giornata

Valentina 9 novembre 2010 11:13  

ancora prima di leggere il post, appena ho visto la foto ho pensato:"questi vanno bene per la cena della Vigilia!".Anche io sto già pensando al Natale,il cibo,i dolci e i liquori da regalare,gli addobbi...questi ravioli ve li copio di certo, mi piace tanto la pasta fresca ripiena...un abbraccio, e buona giornata!

Gina 9 novembre 2010 16:16  

ottima ricetta,la provo e semmai a natale la ripropongo,anche se a dire il vero....io sperimento sui miei parenti come dice mio suocero.........
Grazie per la ricetta e a presto.

Angela Maci 9 novembre 2010 16:53  

E complimenti golosi. Sono davvero un'ottima idea per le molteplici cene natalizie.
Bravi davvero.
Buona serata ragazzi

speedy70 9 novembre 2010 17:38  

Siete proprio bravissimi a fare la pasta ripiena; complimenti, anche questi ravioli sono super!!! Baci ragazzi. . .

Pat 9 novembre 2010 23:18  

ma con tutti questi tipi di pasta ripiena mi mettete in imbarazzo... non so proprio cosa scegliere! mi farò un giro di tutti i ravioli, senza aspettare le feste!

michelangelo in the kitchen 9 novembre 2010 23:21  

Mi piace la nuova forma e colore tantissimo. E davvero splendida anche squisita. Ciao!

Lady Boheme 10 novembre 2010 01:19  

Questo piatto è un capolavoro!!! Complimenti, un abbraccio

Ylenia 11 novembre 2010 09:50  

Questi ravioli sono fantastici, sia nel colore che nel ripieno.

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP