mercoledì 13 aprile 2011

CROCCHETTE DI PATATE


Da quando Max ci ha invitato al suo fantastico contest Oggi cucina lui per lei, a casa dei golosi è cominciato il toto ricette.
Chi ci conosce bene ormai sa che il sottoscritto, il “goloso” è colui che scrive (ricette escluse) mentre la golosa, è colei che prepara, cucina, inventa, insomma “la chef” di casa …
Premetto che come assaggiatore potrei vincere qualsiasi premio, così come spettatore in cucina nel assorbire odori, sapori e soprattutto farmi venire appetito anche alle 10 del mattino, quando la cucina è invasa dagli aromi che aleggiano indisturbati stuzzicando il mio palato prima del tempo …
Così da quando Max ha lanciato la sfida che a cucinare sarebbero stati gli uomini di casa, per me è cominciata l’avventura.
Le ho pensate tutte e vi garantisco che ho provato anche qualche ricetta, virtualmente si intende e solo nella mia immaginazione.
Poi un sabato pomeriggio mi sono chiuso in cucina mentre la “mia chef” tremava alla sola idea di come avrei potuto ridurre in poche ore quel luogo a lei sacro e… sotto una tempesta di raccomandazioni …
< Attento a non sporcare … Attento a non bruciare nulla te compreso … Attento …. > sono partito con l’eco del vociare della mia dolce metà che sfumava mentre chiudevo la porta della cucina …
Quando sei spettatore sembra tutto facile, ma quando sei li con padella in mano, fuoco acceso e i vari ingredienti sul tavolo che ti guardano con fare interrogativo è tutta un'altra storia. Questa era la seconda volta che mi mettevo seramente ai fornelli, nell'altra occasione ero partito pensando di preparare gnocchi con ragù di carne, ma alla fine della preparazione del ragù ero talmente stanco da non avere nemmeno appetito ...
E così nel momento esatto in cui sembrava che lo sconforto avesse il sopravvento ecco l’orgoglio maschile uscire fuori e … pensa e ripensa mi sono trovato a immaginare delle crocchette di patate e mi son detto …
Questa è la mia ricetta !!!
Lo so è molto semplice come ricetta, però sono riuscito a restituire la cucina alla mia "chef" così come l'ho trovata ... Senza gravi danni intendo ....
Buona giornata a tutti !!!


                       Crocchette di patate

Ingredienti:
(dose per circa 10 crocchette)
4 patate di media grandezza
1 uovo
1 spicchio di aglio
prezzemolo
50 gr. di parmigiano grattugiato
pane grattato( per la panatura)
sale
olio d’oliva

Preparazione:

Ho fatto bollire le patate, le ho passate nello schiacciapatate, ho unito prezzemolo e aglio tritati finemente, l’uovo, il parmigiano e il sale, mescolando bene per amalgamare il tutto.
Poi ho formato con le mani delle polpettine appiattite passandole nel pane grattato e friggendole in olio caldo.
L’olio non deve essere abbondante, bastano due dita nella padella.
Una volta scolate su carta assorbente, le serviamo accompagnate da insalata e pomodori.
Ottime anche fredde per i prossimi picnic di primavera.



Con questa ricetta partecipiamo al contest di Max Oggi cucina lui per lei ...





33 commenti:

Chiara 13 aprile 2011 07:30  

caro Marco, sarà anche una ricetta semplice ma le crocchette di patate sono una di quelle cose che nessuno rifiuta anche se ha la pancia piena! io le adoro, hai fatto bene a partecipare anche tu,era d'obbligo! Un bacione ad entrambi, buona giornata, speriamo di sole...

Le pellegrine Artusi 13 aprile 2011 07:35  

Bravo Marco ti sono venute bellissime! Orietta sarà stata molto soddisfatta, bacioni ai golosi

Federica 13 aprile 2011 07:46  

hihihi ti immagino in cucina tutto attento e precisino con l'eco nelle orecchie :)) Queste crocchette sono perfette, quando vuoi la mia cucina è a disposizione :D! Bacioni, buona giornata

Romina,  13 aprile 2011 07:48  

Devo far leggere questo post a mio marito ...:)))

Bravissimo un bacione Romina

Valeria In Cucina 13 aprile 2011 07:52  

Cbe belle crocchette...mmhhh, mi piacciono da morire!!!

Zucchero e Farina 13 aprile 2011 08:26  

le crocchette di patate sono deliziose! non si può mai dire di no!baci

sulemaniche 13 aprile 2011 08:42  

bhè w i mariti in cucina che sanno spodestarci con destrezza e abilità..

ila 13 aprile 2011 08:49  

Bravo!!!!
1° per aver pensato la ricetta
2° per averla eseguito
3° ma non meno importante...per aver salvato la cucina da incendi e tragedie varie!!!
...ora sei un cuoco semi/provetto!!!
e come dico sempre a mio marito "Bene oggi hai cucinato tu, bravo!! Ora sei esonerato dal toccare la cucina fino all'anno prossimo!!!"" ...fammi sapere quando scade il tuo ultimatum!!!
Ciao ciao a presto

raffy 13 aprile 2011 08:56  

Le adoro... anzi sono ghiotta delle crocchette...ve ne rubo una!

Valentina 13 aprile 2011 08:59  

ah che buone queste crocchette...conservatene circa 35 per me che ne son ghiotta....arrivo!!!!

Rosalba,  13 aprile 2011 10:13  

Bravo goloso ...
Adesso però devi cucinare anche il ragù con gli gncchi sono curiosa :)
Un bacione Rosalba

Greta 13 aprile 2011 10:53  

Marco non lo so se è poi una ricetta così semplice, mio suocero cerca di prepararle tutte le domeniche e nonostante i consigli finisce tutto in una poltiglia informe...poverino! E poi non è neanche esplosa la cucina!!! :D Buona giornata Golosi ciao

valerioscialla 13 aprile 2011 11:15  

Caro Marco le tue crocchette sono una meraviglia. Anche io quando ho cominciato a cucinare avevo l'impressione che gli ingredienti mi guardassero con fare strano, altre volte son sicuro che ridessero di me :-). Oggi abbiamo un reciproco rispetto l'uno dell'altro

Max 13 aprile 2011 11:26  

E la tua "chef" sarà rimasta contenta allora...penso anche per le corchette. Grazie per la vostra partecipazione, corro ad aggiornare, ciao.

Patrizia 13 aprile 2011 11:45  

Bisogna dire che te la sei cavata egregiamente!!!! Voi maritini quando vi mettete ai fornelli siete una sagoma...timorosi di sbagliare o rovinare qualcosa e avete ragione....con le mogliettine pronte a strillarvi c'è da comprendervi!!! Un bacione e buona giornata a tutti e due!!!

Emily 13 aprile 2011 12:20  

Salve Marco e Orietta! Viaggiando tra i blog che seguo sono arrivata da voi. Mi aggiungo volentieri ad essere una vostra seguace. Sono anche contenta moltissimo che come me abitate a Genova. Per le Crocchette di patate di Marco dico solo una cosa: il semplice è sempre più gustoso e si va sul colpo sicuro!Complimenti ancora per il vostro bellissimo blog!

Le ricette dell'Amore Vero 13 aprile 2011 12:49  

aaaaaaaah che fameeeeeeeeeeeeeee!!! ora svengo! complimenti Marco!!! :-D

Lady Boheme 13 aprile 2011 13:11  

I miei complimenti allo chef per queste favolose e invitanti crocchette!! Un abbraccio ad entrambi e felice giornata

Elena 13 aprile 2011 14:18  

Marcooo, di queste ne mangerei una dietro l'altra.. se vuoi anche la mia cucina é a tua disposizione :)
Un bacione

Natalia 13 aprile 2011 15:37  

Che buone queste crochette.
Complimenti al viaggiatore goloso allora.
Un bacio ad entrambi.

Fimère 13 aprile 2011 16:41  

elles sont parfaites et délicieuse et bonne pour le concours
bonne journée

Al Cuoco! 13 aprile 2011 17:27  

che buoooone le crocchette!
hihihi mi viene in mente Fantozzi quando era in clinica per dimagrire!!:D

Eleonora 13 aprile 2011 18:08  

golosastro!
io le adoro! ne prendo una!

viola 13 aprile 2011 18:32  

Beh, come preparazione non è poi così semplice e scontata, perciò compliemnti per l'ottima riuscita, ora che hai rotto il ghiaccio
Come prima ricetta la trovo fantastica
aspettiamo molto altro ;)
Un bacio

Ely 13 aprile 2011 21:49  

mi sembrano davvero perfetto! quindi complimenti a chi scrive e a chi ha mangiato :-)))) ciaooo Ely

Alda e Mariella 13 aprile 2011 23:10  

Adoriamo le crocchette di patate, le vostre sono perfette, complimenti!
Un abbraccio!

max - la piccola casa 14 aprile 2011 15:15  

semplice ma veramente gustosa!

Makenia 14 aprile 2011 16:25  

Sempre buone...bravo Marco!E grazie per avermi dato modo di conoscere Max e il suo contest...forse riusciro' a mettere ai fornelli il golosone di casa!!Buona serata!!!!!

honey82 14 aprile 2011 19:02  

Fantastiche...ne mangerei a chili..:-p
Bravissimi un mega bacio*

Maura,  15 aprile 2011 21:24  

Bravo Marco le crocchette di patate sono un piatto semplice ma ricche di gusto..e piacciono a tutti..genuine e saporite a me ricordano tanto l'infanzia..Complimenti cognato!!!

albaincucina 30 ottobre 2012 18:27  

bravo ma chi rinuncia alle crocchette bravo!

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP