sabato 25 giugno 2011

UN VIAGGIO & UNA RICETTA

PONT AVEN

ANTIPASTO TIEPIDO DI PESCE

Oggi proponiamo una nuova rubrica "Un Viaggio & Una Ricetta"
Per tutto il periodo estivo oltre a proporre nuove ricette e nuovi viaggi, abbineremo viaggi e ricette proposte in questo anno di blog.
Sarà un occasione per tutti i nostri nuovi amici di vedere qualcosa che magari non hanno visto, e speriamo un piacevole amarcord per chi ci conosce da tempo...
Cominciamo con Pont Aven e l' Antipasto Tiepido di Pesce.
Oggi abbiniamo questo luogo raggiunto in uno dei nostri viaggi  con la ricetta che più ci rammenta il paesino degli artisti e tutta la zona circostante......

IL VIAGGIO
PONT – AVEN il rifugio di Gauguin

Pont-Aven è uno splendido villaggio posto a fianco di una collina e attraversato da un corso d’acqua chiamato Aven, che scorre a volte impuoso, a volte mansueto, sulle rocce gratitiche caratteristiche della zona, alimentando le ruote dei mulini e finendo la sua corsa in mare attraverso un porticciolo animato dal ritmo delle maree.



Siamo in Bretagna, sulla costa atlantica, a 200 chilometri da Nantes, due ore di auto percorrendo strade a scorrimanto veloce, e particolarmente suggestive per i panorami mozzafiato.
Grazie al fascino del luogo e alle locande a basso prezzo, Pont - Aven divenne meta di molti artisti uno su tutti Paul Gauguin, che venne spinto fino nel paese bretone dalle ristrttezze economiche e dalla voglia di isolarsi, stufo del caos della Parigi fine ‘800.
Così nel 1886 Gauguin, per un periodo si stabilì a Pont - Aven facendone il suo rifugio, elaborando una nuova tecnica pittorica insieme a Emile Bernard, dalle loro teorie nacque la famosa scuola di Pont Aven che annoverò vari artisti dell’epoca.
Gauguin tornò varie volte in questo splendido villaggio prima di partire definitivamente per Thaiti dove morì nel 1903.


Oggi Pont-Aven è un villaggio semplicemente grazioso, una meta da non perdere se ci si trova in quella zona della Bretagna tra nantes e Concarneau, con i suoi mulini alimentati ancora da fiume e le case dalle caratteristiche forme costruite in pierta.
Il minuscolo e carateristico centro storico è disseminato di gallerie d’arte e negozi di dolci, che a noi golosi non potevano certo sfuggire. La specialità del posto sono gallette di Pont-Aven, dei dolci a lunga conservazioni che vengono prodotti direttamente in loco.
In fine il porticciolo, governato completamente dalla marea che quando si ritira, lascia le barche a secco impossibilitate a fare qualsiasi attività.


Anche queste sono meraviglie della natura… Da queste parti è facile assaggiare dell'ottimo pesce ...
Alla griglia, al forno o come antipasto ....


 LA RICETTA
ANTIPASTO TIEPIDO DI PESCE

Ingredienti:
4 patate piccole (1a persona)
20 gamberoni (5 a persona)
400 gr. di insalatina di mare (100 gr. a persona)
maionese ( fatta in casa) olio, tuorlo d’uovo, sale, aceto o limone.
olio extravergine d’oliva
sale
Preparazione:
Lessiamo le patate e le sbucciamo tagliandole a fette di circa 1 centimetro. Disponiamole in piatti singoli pronti da servire, a corona con una spolverata di sale sopra. Mettiamo al centro l’insalatina di mare pronta e condita.
Facciamo bollire qualche minuto in acqua salata i gamberoni puliti e tolti dal loro carapace con una foglia d’alloro. Levati dall’acqua, li mettiamo sulle patate lesse e con la maionese fatta in casa, (così non avremo dubbi su cosa c’è dentro) facciamo dei ciuffetti sempre sulle patate, irroriamo con l’olio extravergine e serviamo subito.
Se nel frattempo si fosse freddato il tutto, mettiamo il piatto sulla griglia del forno (tenendolo aperto) per qualche minuto a 150°.
E’ un antipasto delizioso, oppure un piatto unico se aumentiamo le dosi.


9 commenti:

Chiara 25 giugno 2011 16:50  

bello riproporre anche post già pubblicati, ho visto che i lettori gradiscono , lo sto sperimentando da tempo anche io con itinerari e ricette, buon we amici viaggiatori, un abbraccio...

Le ricette dell'Amore Vero 25 giugno 2011 16:58  

molto interessati questi luoghi e anche la ricetta non è da meno! complimenti!

P & M 25 giugno 2011 17:13  

.... ma questa nuova rubrica mi piace un casino.... Bravi!!!

Federica 25 giugno 2011 19:26  

E' proprio una bella idea questa nuova rubrica, è sempre piacevole seguirvi nei vostri viaggi. la Bretagna è davvero meravigliosa e l'insalata di pesce squisita. Un abbraccio, buon we

raffy 25 giugno 2011 22:06  

troppo buono questo antipasto, lo segno, voglio proporlo la prossima volta che ho qualcuno a cena...

RicetteAmoreFantasia 26 giugno 2011 07:19  

Mi è biaciuto questo scorcio del vostro viaggio, bella la ricetta, e interessante l'iniziativa... che dire bravi!!!
Ciao a presto

Claudia 26 giugno 2011 13:46  

Che bella questa nuova rubrica...davvero interessante! QUesto paesino è un vero bijoux...e questo antipasto è una vera squisitezza!

Maura,  27 giugno 2011 21:18  

Complimenti per la nuova rubrica..mi piace..BRAVO Marco per il tuo reportage..e a te sorellina che dire???L'antipasto e'una favola..!!!1BACIO.

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP