sabato 12 maggio 2012

CAMOGLI & LA SAGRA DEL PESCE 2012


Dopo il gradimento ottenuto dalla Rubrica Luoghi & Sapori d’Italia, abbiamo pensato di realizzare Luoghi & Specialità Liguri.
Chi ci conosce da tempo lo sa bene che siamo genovesi, per cui l’idea di raccontare i luoghi e i sapori della nostra terra di Liguria, è nata quasi naturalmente, come se in fondo fosse già scritta nelle nostre menti che fin da bambini, hanno goduto del privilegio di assaporare  e sentire il buon profumo della focaccia, delle fritture di pesce, del basilico, di ammirare panorami sul mare e spettacolari viste montane, di cui vi racconteremo strada facendo ….

Scorcio di Camogli 
Partiamo da Camogli, un borgo marinaro dai colori pastello in cui, centro storico, chiesa, fortezza medioevale, passeggiata a mare, spiaggia e porticciolo, sono racchiusi in un fazzoletto di terra, dove il tempo è scandito dagli umori del mare, e sia d’inverno che durante la stagione estiva, vale sempre la pena farvi visita.
Lo spazio per le auto è stato creato, ma con i limiti di un luogo compresso tra rocce e mare, questo limite però, rende Camogli ancora più bella, per cui vi consigliamo di giungervi in treno o nella bella stagione in vaporetto. I collegamenti sono molteplici sia da Genova che da altre località limitrofe e arrivare dal mare può essere davvero suggestivo.

Panoramica della spiaggia
Siamo affacciati sul Golfo Paradiso ai confini con il famoso promontorio di Portofino, e parte del parco protetto della famosa località Vip, appartiene al comune di Camogli, inutile dirvi che il luogo di cui vi stiamo parlando è semplicemente incantevole.
La storia racconta che quel lembo di terra a picco sul mare che oggi è Camogli, fu abitato fin dai tempi preistorici. Come sempre accade per queste località di mare, il borgo fu presto preda di vari conquistatori, tenuto conto della posizione strategica del golfo in cui sorge, al riparo dai venti e dal clima quasi sempre mite.

Castello della Dragonara o Castel Dragone
 Nel XII secolo fu eretto a difesa del Borgo il castello fortezza della Dragonara o Castel Dragone, distrutto e ricostruito almeno due volte durante i secoli, nel XVI secolo, il castello fu adibito definitivamente a prigione.
Oggi il castello della Dragonara è sede di mostre ed eventi culturali.
Vicino al castello troverete la basilica di Santa Maria Assunta risalente al XII secolo, che vi consigliamo di visitare per i suoi favolosi interni in stile Barocco.

Interni della Basilica di Camogli
Il porticciolo di Camogli è caratteristico con le sue barche, il molo e sullo sfondo il campanile della basilica vicino alla sagoma del Castello fortezza, mentre dietro allo scoglio su cui sorgono i due edifici troverete la splendida spiaggia che durante l’estate si popola di turisti e bagnanti.

Porticciolo di Camogli
Il molo e sullo sfondo il Castel Dragone
panoramica della spiaggia sullo sfondo la Basilica di Camogli
Passeggiando sotto i portici e per le vie di Camogli, tra il profumo di focacce sfornate e l’odore del pesce che appena pescato viene cucinato nei vari e caratteristici ristorantini, vi verrà voglia di assaggiare tutte le golosità che questa località saprà proporvi, ovviamente tutte specialità liguri.
Vie interne al Bogo di Camogli
Per quello che riguarda l’aspetto gastronomico, veniamo all’evento che proprio in questi giorni è protagonista nel borgo marinaro, la Sagra del Pesce.
La Sagra del Pesce è un evento che si svolge dal 1952 ed è caratterizzato dalla spettacolare frittura di pesce che viene cotta in una gigantesca padella di 3,80 metri di diametro, montata nella piazza antistante il porticciolo.

La grande padella prima di essere usata
A questa manifestazione che si svolge la seconda domenica di Maggio, è legata anche la festa per San Fortunato patrono dei pescatori .
Una festa divertente, caotica, ricca di colori, profumi, stand gastronomici e bancarelle, a cui partecipano migliaia di persone ogni anno .

Momenti in cui avviene la grande frittura

Una curiosità, il pesce azzurro fritto per l’occasione, ogni anno raggiunge e spesso supera le 3 tonnellate.







4 commenti:

Carmine Volpe 11 maggio 2012 14:04  

una bella occasione per tornare a camogli in assoluto uno delle più belle cittadine liguri

blu notte 11 maggio 2012 15:48  

grazie per esser passata da me ^^ sagra del pesce??? wow....!!!! m ci tufferei XD

Chiara Giglio 11 maggio 2012 21:44  

che bei ricordi in Liguria...ci tornerei subito!

Maura,  12 maggio 2012 23:06  

La sagra del pesce a camogli e' famosissima e merita..soprattutto per la bellezza in tutto il suo fascino della nostra splendida liguria!!!Bravo Marco.

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP