venerdì 6 luglio 2012

MEZZELUNE AI FUNGHI E GAMBERI .... Rewind...


Ecco un altra ricetta rewind ...

Viaggiando e costeggiando l’oceano, abbiamo avuto l’occasione di assaggiare diverse specialità a base di pesce, soprattutto gamberi, cucinati in diversi modi. 
Questa ricetta proposta due anni fa, è il risultato goloso della rielaborazione dei piatti assaggiati sulla costa atlantica, con l'aggiunta tutta italiana della pasta fresca ...




                               Mezzelune ai funghi e gamberi

Ingredienti :

Pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Ripieno:
300 gr. di funghi champignon
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
30 gr. di burro
2 cucchiai colmi di farina
300 ml. di latte
parmigiano grattato
sale

Condimento :
300 gr. di gamberi
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
vino bianco
1 pizzico di farina
sale

Preparazione :

Prepariamo la pasta; mettiamo sul tavolo la farina a fontana con le uova, il sale, un po’ d’acqua se necessario per ottenere la giusta consistenza senza appesantire con troppe uova. Impastiamo il tutto e lasciamo riposare coperto mentre intanto prepariamo il ripieno.
Puliamo e affettiamo i funghi e li mettiamo in una padella con l’olio e un trito di prezzemolo e aglio, rosoliamo un attimo, mettiamo il sale e aggiungiamo un po’ d’acqua per farli cuocere.

Prepariamo ora la besciamella; facciamo sciogliere burro e farina, aggiungiamo il latte e il sale, mescolando bene perché non faccia grumi. Portiamo a bollore sino a che si addensa, (deve risultare un po’ più soda rispetto alla normale besciamella).Quando la togliamo dal fuoco, uniamo i funghi trifolati precedentemente e una manciata di parmigiano, amalgamiamo e lasciamo raffreddare il tutto.
Prepariamo le mezzelune; tiriamo la sfoglia e con un coppa pasta, ritagliamo dei dischi di 10 cm. circa di diametro. Poniamo su una metà del disco un po’ di ripieno e chiudiamo con l’altra premendo bene sui bordi.
Prepariamo ora il condimento; puliamo i gamberi e li mettiamo in padella con olio e prezzemolo e aglio tritati, alcuni tagliati a pezzetti il resto interi, li saltiamo un attimo e sfumiamo con il vino bianco, appena evaporato spolveriamo con la farina per fare addensare leggermente il tutto.
Facciamo bollire una pentola con acqua salata e tuffiamo le mezzelune, appena vengono a galla, le prendiamo con una ramina e le mettiamo nella padella con il condimento di gamberi, le saltiamo per farle prendere bene il condimento e le disponiamo direttamente nei piatti.

Buon appetito!



23 commenti:

dolci a ...gogo!!! 4 luglio 2012 07:30  

Delle meravigliose mezzelune saporitissime!!!!bacioni,imma

mariangela 4 luglio 2012 07:57  

Mi piace molto la pasta fresca con il pesce e poi l'abbinamento con i funghi è vincente!!!

Giovanna 4 luglio 2012 07:59  

Mi è venuta fame!!!

Chiara Giglio 4 luglio 2012 08:00  

hanno un aspetto molto goloso !

raffy 4 luglio 2012 10:29  

buonissime, adoro il connubio funghi-gamberi!

Rosalba,  4 luglio 2012 10:37  

Ho gironzolato x il blog ...
mi era persa un pò di cose ...
Siete sempre fantastici golosi !!!
Un bacio Rosalba ...

Gioia 4 luglio 2012 12:04  

Che fameeee...saranno buonissime!!!

Manuela e Silvia 4 luglio 2012 12:50  

Ciao, splendide queste mezzelune! Ottimo il duo funghi e gamberi...per un primo piatto ripieno ci sembra l'ideale!
baci baci

SaleQuBi 4 luglio 2012 13:00  

uuhuhuh ma che buone :)

Rebecca 4 luglio 2012 13:02  

buonissime e bellissime!:D

Federica Simoni 4 luglio 2012 13:04  

buonissime e appetitose!!!ciaooooo

Ylenia 4 luglio 2012 13:10  

Adoro la vostra pasta fatta in casa, in tutte le sue declinazioni. Complimenti davvero!

Günther 4 luglio 2012 13:15  

ogni tanto un rewind fa più che bene per la gioia delle nostre papille

nannina65 4 luglio 2012 13:48  

Ciao che meraviglia queste mezzelune, mi piace come avete fatto la pasta deve essere sicuramente più leggera, da copiare subito, un abbraccio.

pagnottella 4 luglio 2012 14:19  

Mai provato l'accostamento funghi gamberi, immagino sia divino!
Baci

paola77 4 luglio 2012 14:23  

Ciao scusa se non son più passata dal vostro blog ma ho avuto molti impegni di lav..a breve comincerò con la raccolta dell'uva da tavola e tralascerò un pò il blog..complimenti per queste mezzelune. Buona giornata!

Marcella 4 luglio 2012 15:16  

Ciao, è la prima volta che vengo nel tuo sito...questi ravioloni sembrano fatti alla perfezione...poi quell'effetto olio appena versato mi fa venire l'acquolina in bocca!
Appena avrò più tempo esplorerò il tuo sito come si deve!
A presto!

letizia 4 luglio 2012 17:09  

I vostri piatti sono sempre buoni e particolari, siete veramente bravi!

Loredana 4 luglio 2012 22:06  

Ma quaseta è una signore ricetta!!!
Complimenti!

ciao loredana

viola 4 luglio 2012 22:41  

mmmm, sembrano proprio deliziosi! Un accostamento molto molto sfizioso! Un bacione viaggiatori, beati voi :D

Ann *BperBiscotto* 5 luglio 2012 23:35  

Un abbinamento spettacolare :)

Maura,  20 luglio 2012 22:32  

Lo sai chicca che questo e'uno dei miei piatti preferiti???Bravissima.

ViviConVivi 16 agosto 2012 17:10  

si presenta benissimo! =) anche io ho un blog, che ne dici di passare? mi farebbe molto piacere! =)

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP