martedì 23 ottobre 2012

SPECIALITA' LIGURI ... MANDILLI CON FUNGHI PORCINI E SCAGLIE DI PARMIGIANO


Tra le specialità Liguri che oggi vengono proposte sempre meno in gastronomia, vi sono i Mandilli de Sea, tradotto dal genovese “Fazzoletti di Seta”. 
Una pasta fresca tipica di Genova e della Liguria, in pratica delle lasagne bollite nell’acqua, condite con il pesto e servite nel piatto da sembrare appunto dei grandi fazzoletti … 
Leggende storiche narrano che l’origine di questa specialità culinaria sia legata ai commerci con l’oriente, altre ai saccheggi dei saraceni lungo le coste liguri, dove gli abitanti usavano i fazzoletti per asciugarsi le lacrime dopo le devastazioni …. 
Noi come sempre vi proponiamo una nostra versione della ricetta, con dimensioni più ridotte dei Mandilli e vista la stagione, abbinando i funghi porcini freschi con scaglie di parmigiano…



 Mandilli con funghi porcini, piselli e scaglie di parmigiano

Ingredienti:
Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Per il condimento:
400 gr. funghi porcini (anche surgelati)
150 gr. di piselli già sgranati (anche surgelati)
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
sale
scaglie di parmigiano q.b.

Preparazione:
Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il condimento.

Tritiamo il prezzemolo e l’aglio, lo mettiamo in una padella con l’olio e appena soffrigge, mettiamo i piselli, rosoliamo e lasciamo cuocere qualche minuto quindi uniamo i funghi porcini a tocchetti, saliamo e continuiamo la cottura per una decina di minuti unendo un po’ di acqua se necessario.
Ora riprendiamo la pasta e tiriamo la sfoglia a macchina, tagliamo poi dei piccoli rettangoli con la rotella dentellata.

Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, appena bolle uniamo un cucchiaio d’olio e buttiamo i mandilli,  lasciamo riprendere il bollore e dopo qualche minuto scoliamo e saltiamo nella padella con il condimento preparato.
Serviamo in piatti singoli cospargendo con scaglie di parmigiano.



13 commenti:

EVE 22 ottobre 2012 08:34  

Non conoscevo questo piatto ligure e credo sia davvero delizioso.
Grazie per la ricetta!
Complimenti e Buon inizio settimana

Patrizia 22 ottobre 2012 09:26  

Mai mangiati questi "Mandilli" che solo a vederli già so quanto mi piacciono...Li voglio provare subito e anche il condimento è super!! Un bacione cari!

La cucina di Esme 22 ottobre 2012 11:21  

Da voi c'è sempre qualcosa da imparare questi mandilli non li conoscevo e sembrano deliziosi!
baci
Alice

Rosalba,  22 ottobre 2012 11:31  

Che meraviglia ...
Vorrei essere da voi a pranzo ...
Un bacione Rosalba

Barbara 22 ottobre 2012 13:53  

Li ho provati con il pesto, ma, vista la stagione, proverò sicuramente il tuo ripieno!

Enrico,  22 ottobre 2012 15:14  

Ottima idea per il mio ristorante ...
Siete davvero bravi !!!
Un saluto Enrico Il Portico di Torino

LIA 22 ottobre 2012 15:23  

Ciao ragazzi vi seguo da un pò si bravissimi!!!
Volevo ringraziarvi per questa ricetta che non conoscevo ...
Un saluto Lia

simonetta 22 ottobre 2012 18:47  

Ma quanti piatti liguri circolano nei blog, che meraviglia!!!!!!!

Dolci a gogo 23 ottobre 2012 11:44  

Un bellissimo piatto carissimi davvero mette fame e poi i mandilli hahaha che nome simpatico!!baci,imma

Debora 23 ottobre 2012 13:07  

non sapevo si chiamassero cosi!!! io li conosco simili che si chiamano straccetti o maltagliati!!! adoro le ricette regionali! la segno eh

Maura,  23 ottobre 2012 14:39  

Mai assaggiato questo piatto..pero'se mi inviti sorellina ne saro' felicissima..Brava.

Rosita Vargas 26 ottobre 2012 15:13  

¡Qué bella propuesta me encanta ! abrazos y abrazos.

Vanessa 31 agosto 2016 10:10  

C'è un pò di confusione, mi sembra. La vostra ricetta si riferisce alle lasagne, senz' altro buonissime e che fanno parte della tradizione gastronomica ligure. I mandilli de saea sono lasagne tanto grandi da occupare lo spazio di un comune piatto di portata, sono SENZA uova e si condiscono solo con il pesto.

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP