giovedì 13 dicembre 2012

NATALE A NEW YORK ...

Programmare un week end a New York nel periodo natalizio è una delle cose più divertenti che si possano fare ... Oggi i voli Low Cost permettono di viaggiare se si può, a cifre abbordabili ...
Ovviamente un week end oltreoceano, deve prevedere una partenza il giovedì precedente, e un arrivo il lunedì successivo, insomma, un week end lungo ...
New York per qualcuno è il centro del mondo, per altri una città caotica e confusa, descriverla in un solo articolo è impossibile,  per cui, in questo post, vi racconteremo del clima natalizio che si respira in un luogo incredibile ... "Il Rockfeller Center" ... e di qualche golosità da non perdere, se avrete l' occasione un giorno, di atterrare sulla grande mela durante il periodo natalizio....


Traffico, luci, suoni, colori e caos. Questa è New York, così si presenta al viaggiatore la prima volta che la visita, producendo in chiunque, almeno  inizialmente, una sensazione di strano disagio.
Ma una volta che vi sarete ripresi dal viaggio sopra l'atlantico, e dalla sensazione di soffocamento iniziale che potrebbero darvi i grattacieli infiniti, vi troverete in un luogo da cui non vorrete più tornare indietro ...


Nel periodo natalizio questa sensazione raddoppia, amplificata dagli addobbi e dai negozi che durante l'avvento, diventano luoghi di vera perdizione commerciale ...


Il quartiere di Manhattan sarà il centro del mondo e su tutti, un luogo straordinario, composto da 14 edifici, 19 centri commerciali, 89.000 mq di superficie complessiva, dove non vi basterebbe una settimana per girarlo tutto, parliamo del Rockfeller Center, famoso in tutto il mondo non solo per il nome, ma anche per le spettacolari immagini dell'accensione del gigantesco albero di Natale in diretta televisiva.


Situato nel cuore di Manhattan, comprende un intera area tra la Fifth Avenue e la Sixth Avenue, costruito a partire dal 1930 e terminato nel 1939 ha visto impiegate per la sua costruzione oltre 40.000 persone, è divenuto monumento storico nazionale nel 1987.

Ristoranti di ogni genere, negozi di tutti i tipi e per tutti i gusti faranno impazzire anche tutti coloro che non amano particolarmente lo shopping .
Una spettacolare pista di pattinaggio su ghiaccio è a disposizione per tutti coloro che vorranno cimentarsi in questo sport nel centro di Manhattan.


All'interno del complesso del Rockfeller Center, c'è un altro simbolo di New York, il Radio City Music Hall, detto anche lo Showplace. Con una capienza di 6000 posti, è diventato il teatro più grande del mondo, ha ospitato e ospita da almeno 30 anni tutti gli eventi televisivi e spettacolari più importanti del momento. Anteprime mondiali di film in uscita, Grammy Awards, ecc.
In questo periodo natalizio lo spettacolo programmato è Il Radio City Christmas Spectacular, giunto alla sua edizione numero 80, un grande show imperdibile per gli amanti del genere Musical.


Prima di lasciare il Rockfeller Center vi consigliamo di arrivare fino in cima, dal tetto si gode di una New York davvero unica.


Per tutte le info sul Rockfeller Center vi indirizziamo al ...

Due cose prima di lasciare la grande mela, certi che un giorno ci si debba ritornare. 
Prima un giretto a Time Square, il centro del mondo per alcuni, l'incrocio del mondo per altri, insomma la piazza più importante d'America probabilmente, dove ogni anno milioni di persone, partecipano al conto alla rovescia per festeggiare il capodanno, attendendo la caduta della sfera, un rito che è cominciato nel 1907.


L'altra è una tappa in uno dei negozi più golosi degli Stati Uniti, Magnolia Bakery. Il paradiso dei dolci e delle Cupcakes. 
Uno spettacolo per gli occhi e per il palato. Ne troverete diversi, un paio sono nella zona del Rockfeller Center.



Avremo ancora occasione di parlare di New York, ma sicuramente lo faremo dopo le feste natalizie ...

6 commenti:

Patrizia 12 dicembre 2012 11:51  

Miei cari viaggiatori, vedere queste foto mi hanno fatto stringere il cuore dall' emozione!! Ci sono stata ben due volte a N.Y. e sempre nel periodo natalizio!!! Non ci sono parole per descrivere quanto sia meravigliosa questa città vestita a festa e che aria si respiri lì!! Grazie per avermela fatta rivivere...Un bacione!

Dolci a gogo 13 dicembre 2012 07:03  

Se non avessi il terrore degli aerei farei di tutto per scappare a New York in questo periodo è davvero magica!!! Mi avete fatta sognare!! Baci, Imma

Chiara Giglio 13 dicembre 2012 07:27  

NY mi manca, credo che prima o poi lo programmo un viaggio laggiù...Buona giornata, un bacione....

Romina,  13 dicembre 2012 08:25  

Che bello viaggiare con voi cari golosi ...
Un bacione Romina

Maura,  14 dicembre 2012 16:54  

Mi piacerebbe tanto andare a New York soprattutto in questo periodo..chissa'..Bravo Marco bellissimo reportage!!!

lastufaeconomica,  13 gennaio 2013 20:58  

Bello questo reportage e tutto vero, il Rockfeller center,la Magnolia Bakery (i suoi muffins...) e lo spettacolo al radio city hall.
Fatto tutto perchè mio figlio vive a N.Y. e due anni fa sono andata per Natale, spettacolare e tutto enorme, le decorazioni, gli alberi di Natale, le vetrine incredibili. Un altro mondo veramente. Di N.Y. io amo i grattacieli e i musei, che sono unici. Ci vado per trovare lui e per scoprire ogni volta qualcosa di nuovo, ma torno a casa molto volentieri......

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LA RICETTA PIU' CONSULTATA

FINGER FOOD... TARTINE SALMONE & ARANCIA

Cerchi qualcosa nel blog ? Digita una parola chiave nella casella qui sotto e clicca cerca

Caricamento in corso...

CROCIERE IN OFFERTA E LAST MINUTE

Il nostro sito è segnalato da ...

Top blogs di ricette
LA RICETTA DEL MESE

TORTELLINI HOME MADE

VISITE ODIERNE

SITI AMICI

IL VIAGGIO DEL MESE

VIAGGIARE IN IRLANDA

VIAGGIA CON NOI ... SEGUI I NOSTRI VIAGGI ...

INNSBRUCK

AMSTERDAM

UN WEEK END A BRUGES

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP