lunedì 18 febbraio 2013

RICETTE DI PASTA FRESCA ... RAVIOLI DI PATATE CON SUGO DI FUNGHI ...



In Emilia sono una specialità anche se meno conosciuti di quelli di zucca, e noi che frequentiamo spesso l’Appennino, abbiamo un debole per questa prelibatezza che in autunno, con svariati funghi a disposizione, è possibile preparare accompagnata da un fantastico sugo. I funghi porcini sono l’ideale ma si possono usare anche funghi champignon …
La pasta preparata a mano con il suo profumo di uova fresche, il ripieno di patate con il gusto della noce moscata e un favoloso sugo di funghi, regaleranno al vostro palato veri momenti di gioia ….
Per cominciare bene la settimana, con questo freddo, ci sembrava il piatto ideale ….


                          Ravioli di patate con sugo di funghi

Ingredienti:

Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Per il ripieno:
4 patate di media grandezza
2 uova piccole
80 gr. di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale

Per il sugo:
300 gr. di funghi (porcini o champignon)
500.gr. di pelati in scatola
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
1 cipolla piccola
1 carota
1 pezzetto di sedano
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio 
sale

Preparazione:

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il resto.
Facciamo bollire le patate e le passiamo allo schiacciapatate, le mettiamo in una terrina, aggiungiamo le uova, il sale, il parmigiano, e una bella grattata di noce moscata, amalgamiamo bene il tutto e il ripieno è pronto.
Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo una sfoglia. Possiamo usare il mattarello oppure per fare prima la macchina, l’importante è che la pasta sia abbastanza sottile.
Una volta distesa la sfoglia, mettiamo delle palline di ripieno disposte in fila, distanziate l’una dall’altra, ripieghiamo la sfoglia sopra alle palline e premiamo tutt’intorno per fare uscire l’aria, poi con la rotella dentata ritagliamo i ravioli.



Passiamo al sugo: facciamo un trito di cipolla, carota, prezzemolo, aglio, sedano e lo mettiamo in un tegame con l’olio, rosoliamo e uniamo i funghi puliti e tagliati a fettine, saliamo cuociamo qualche minuto, aggiungiamo i pelati schiacciati con una forchetta, la conserva di pomodoro e un po’ d’acqua per la cottura che è di circa 1 ora.
Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, buttiamo i ravioli e quando salgono a galla, dopo qualche minuto li scoliamo. Condiamo con il sugo di funghi e una bella spolverata di parmigiano.
Provateli perché sono una vera prelibatezza.

5 commenti:

raffy 18 febbraio 2013 10:35  

che buoniiiiiiiiiii!!! e che condimento goloso!!

Rosalba,  18 febbraio 2013 10:40  

Semplicemente deliziosi ...
Un bacione Rosalba

Olga 18 febbraio 2013 12:43  

Come mi ispirano questi ravioli ripieni di patate...non li conoscevo!! un bacione

elisabetta pendola 18 febbraio 2013 17:20  

mmmm...io credevo fossero mugellani, che buoni!

Maura,  25 febbraio 2013 09:23  

La nostra specialita'..da buona emiliana devo ammettere che e'un piatto squisito..Brava!!!

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP