venerdì 8 agosto 2014

PESTO GENOVESE & CRESPELLE


Immaginatevi delle foglioline di basilico, che per noi è solo quello di Pra, zona di Genova in cui l’aria che arriva prepotentemente dai monti mescolata a quella del mare, crea una magia, facendo nascere l’ unico basilico con cui preparare il vero pesto genovese . 
Poi immaginate un tavolo, una bottiglia di olio d’oliva, quello della riviera ligure, un pacchettino con dei pinoli , del parmigiano grattugiato, un pezzetto di pecorino, uno spicchio d’aglio e un po’ di sale.
Adesso immaginate un mortaio con il pestello di legno e piano, piano, un rumore regolare, poi un profumo che aleggia nella stanza. Il pesto genovese è pronto …
Oggi abbiniamo il pesto genovese a delle crespelle …
Inutile dirvi che dovete solo provarle !!! 

  
                  Crespelle al pesto genovese



Ingredienti:
100 gr. di pesto genovese
150 gr. di fagiolini verdi bolliti
1 patata di media grandezza bollita
olio d’oliva
parmigiano grattugiato q.b.

Per le crespelle:
(dose per 4 crespelle)
1 uovo intero
3 cucchiai di farina
200 ml. di latte
1 pizzico di sale
olio d’oliva

Per la besciamella:
250 ml. di latte
15 gr, di burro
1 cucchiaio di farina
sale

Preparazione:
Iniziamo a preparare le crespelle sbattendo l’uovo con una frusta, aggiungiamo la farina, il sale e infine il latte, lasciamo riposare il tutto almeno 30 minuti.
Prepariamo intanto la besciamella: sciogliamo sul fuoco il burro con la farina, uniamo il latte e un po’ di sale, quando la salsa sarà addensata, spegniamo il tutto e lasciamo raffreddare.
Ora riprendiamo la nostra preparazione per le crespelle e andiamo a formarle, ungiamo quindi la padella apposita, la mettiamo al fuoco e quando è calda versiamo con un mestolino un po’ del liquido facendolo scorrere velocemente in tutta la padella, quando si stacca dal fondo la giriamo dall’altra parte per qualche secondo e poi la facciamo scivolare in un piatto, proseguiamo fino ad esaurimento. 



Mescoliamo il pesto alla besciamella preparata e cospargiamo le crespelle, mettiamo sopra i fagiolini bolliti e la patata anch’essa bollita e tagliata a quadretti.


Chiudiamo le crespelle  metà e poi pieghiamo ancora per formare dei triangoli.
Ungiamo con olio d’oliva una teglia e adagiamo le crespelle spolverando con parmigiano grattugiato.



Mettiamo in forno a gratinare.






1 commenti:

fimère .b 8 agosto 2014 23:00  

elle doit être délicieuse avec toutes ces saveurs
bonne soirée

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP