lunedì 14 settembre 2015

CROSTATA D' UVA


A settembre, arriva la stagione dell' uva, e chi ci segue da un po’ di tempo lo sa bene, abbiamo un debole per la pasta frolla …
Aspettando che l’autunno, quello vero, arrivi portandosi via un'estate rovente,  vi proponiamo una  delle nostre ricette più cliccate, la crostata d’uva bianca …
Inutile dirvi che è una ricetta semplicemente golosa..  
A presto amici ... 


               Crostata d’uva bianca

Ingredienti:
200 gr. di farina 00
100 gr. di burro
100 gr. di zucchero a velo
1 uovo intero
1 grappolo d’uva bianca
zucchero a velo 

Per la crema:
250 ml. di latte
un pezzetto di buccia di limone non trattato
13 gr. di burro
100 gr. di zucchero 
1 uovo + 1 tuorlo
35 gr. di farina

Preparazione:
Incominciamo con il preparare la pasta frolla.
Mettiamo sul tavolo la farina a fontana, aggiungiamo il burro a pezzetti, lo zucchero a velo e l’uovo intero. Amalgamiamo velocemente il tutto, facciamo una palla e la mettiamo in frigo a riposare una mezz’ora.
Prepariamo intanto la crema pasticcera;
Mettiamo in un pentolino il latte, lo zucchero (50 gr.), la buccia di limone, il burro e portiamo il tutto in ebollizione.
In un altro recipiente mettiamo invece le uova, lo zucchero (50 gr.) e la farina setacciata, mescoliamo bene il tutto e lo andremo ad aggiungere al pentolino di latte in ebollizione (dopo aver tolto la buccia di limone), lasciamo riprendere il bollore continuando a mescolare, poi spegniamo il tutto e facciamo raffreddare.
Stendiamo la pasta frolla che nel frattempo si è riposata, in uno stampo per crostata, foderiamo anche i lati formando un cordoncino che presseremo con i rebbi di una forchetta, bucherelliamo la superficie, e inforniamo a 200° per circa 20 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 180° per altri 5 minuti controllando sempre. Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Mettiamo poi la crema pasticcera sulla superficie della crostata e decoriamo con i chicchi d’uva tagliati a metà e possibilmente privati dei semini.




Cospargiamo di zucchero a velo i bordi, oppure volendo possiamo pennellarla con gel trasparente.


2 commenti:

Cinzia 5 settembre 2014 00:44  

Ehai ragione ad avere un debole per la pasta frolla e' divinaaaaa!!!!!bellissima con l'uva ...baci

carmencook 6 settembre 2014 22:20  

Veramente favolosa, un trionfo di bontà!!!
Complimenti!!1
Un caro abbraccio e buon fine settimana
Carmen

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP