lunedì 13 ottobre 2014

GENOVA 2014... ANCORA UN ALLUVIONE ...

Difficile, se non impossibile, scrivere di una tragedia che ancora una volta ha dell'incredibile ...
Difficile scrivere un post di questo tono su di un blog che parla di viaggi, cucina e di cose allegre …
Però crediamo che sia doveroso dedicare un post alla nostra città, devastata dall’alluvione, una seconda volta in tre anni.
Abitando nella zona della foce, dove appunto sfocia il fiume Bisagno, il fiume straripato insieme al Ferreggiano,  per noi sono state nuovamente ore difficili.
La cosa che ci rammarica di più, è che a distanza di tre anni, potremmo copiare e incollare il post del 2011, questa volta però, il tutto è accaduto di notte. 


Pioggia torrenziale e poi di colpo un black out totale, causato sicuramente dallo straripamento del fiume …
Abbiamo provato a usare il computer solo a batteria tramite una pennetta usb per navigare in internet, ma con risultati poco confortanti visto le linee disturbate … poi i telefoni che saltano, linee interrotte e il pc che si scarica … 
A quel punto siamo rimasti  isolati a guardare dalla finestra  …

In un clima surreale, con la protezione civile che passava a dire di andare ai piani alti perché c’era il rischio di una nuova ondata di piena, abbiamo visto le vie laterali a fianco a casa nostra, allagarsi inesorabilmente, mentre negozi e ristoranti venivano sommersi fino al soffitto.
Gente al buio in mezzo alla strada, odore di fango e benzina, odore di alluvione.

Questo in poche righe quello che abbiamo vissuto in prima persona, essendo stati molto fortunati rispetto a chi è rimasto ferito, allagato o purtroppo è morto.
Chi conosce Genova è cosciente che le vittime anche questa volta, potevano essere davvero tante, ma la cosa che più ci ha sconvolto anche in questo caso, è la poca informazione giunta agli utenti.

Questa volta nemmeno l'allerta, e la consapevolezza che i fiumi rispetto a tre anni fa, erano ancora più sporchi e abbandonati, chissà, forse qualcuno avrà la coscienza sporca in città …

Non amiamo polemizzare, ma dopo tre anni siamo nuovamente in ginocchio, nessun lavoro, nessuna prevenzione e pare vi siano miliardi di euro fermi per la burocrazia, intanto altri danni, altri morti, e la consapevolezza che ogni volta che piove rischiamo qualcosa...

Che dire di più, speriamo che qualcuno si faccia un esame di coscienza e finalmente prenda provvedimenti, per far sì che questa città non venga all’onore delle cronache solo per fatti tragici ….


Per chi non lo sapesse ….  è dal 1970 che a Genova vengono le alluvioni !!!

2 commenti:

simonetta 12 ottobre 2014 19:40  

Sono ligure di origine ed i miei parenti più prossimi vivono a Genova e per questo ti sono nel cuore.

Cinzia 13 ottobre 2014 01:56  

Ti sono vicina con tutto il cuore ,so' cosa vuole dire...ti abbraccio forte

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRIRE L' ITALIA

SCOPRIRE L' ITALIA
VIAGGI E ASSAGGI
I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP