venerdì 16 gennaio 2015

BRIOCHES, COME FARLE IN CASA


A proposito di cose "Golose". 
Oltre alla pasta fresca, sono le brioches fatte in casa che ci divertiamo a riprodurre.
Quando siamo in viaggio, ci piace assaggiarne di ogni tipo, e spesso è capitato di prendere spunti interessanti, per poi una volta tornati a casa, riprovare a farle. 
La lievitazione è fondamentale come per i croissants, la bontà del risultato finale è la stessa.

Parola di golosi...

Buona settimana amici ! 

                                                    
                  Chiocciole con uvetta

Ingredienti:
(per circa 12 pezzi)

Per il fermento:
75 gr. di farina 00
½ cubetto di lievito di birra
50 ml. di acqua tiepida

Per l’impasto:
75 gr. di farina 00
125 gr. di farina manitoba
55 gr. di zucchero
25 gr. di burro
pizzico di sale
1 uovo intero
50 ml. di latte
125 gr. di burro (per i giri della sfogliatura)
2 cucchiai di uvetta sultanina

Preparazione:
Prepariamo in una ciotola il fermento con la farina mescolata all’acqua tiepida dove sarà stato sciolto il lievito di birra.
Lo copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare sino a che non avrà raddoppiato il volume.
Mettiamo poi sul tavolo le due farine, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, il pizzico di sale, l’uovo intero, il latte e uniamo il fermento preparato. Impastiamo amalgamando bene il tutto.
Prendiamo ora il burro per la sfogliatura, lo fasciamo con la pellicola e battendolo con il mattarello cerchiamo di appiattirlo ottenendo una sfoglia rettangolare. Riponiamolo poi in frigo.
Stendiamo l’impasto a forma di rettangolo e incorporiamo il burro, piegandolo come nella foto, e subito dopo facciamo un'altra piegatura, girando il verso della pasta come per i Croissants vedi qui.
Mettiamo in frigo coperto per una mezz’ora.
Riprendiamo quindi la pasta e la stendiamo nuovamente, battendola con il mattarello, in un rettangolo uguale a quello ottenuto prima, ma nel verso opposto, piegandola e sovrapponendola come nella foto.
Questa operazione la dobbiamo fare 3 volte e ogni volta la pasta deve riposare in frigo coperta per mezz’ora.
Nell’ultimo “giro” incorporiamo l’uvetta come nella foto.

Infine stendiamo la pasta e la arrotoliamo su se stessa, formando un salame, tagliamo a fette le chiocciole, le adagiamo sulla teglia coperta da carta forno e le lasciamo lievitare coperte un ora.

Mettiamo in forno caldo a 200°per circa 15 minuti controllando.
Sfornate che siano le lasciamo raffreddare e a piacere le spennelliamo di gel per dolci o glassa bianca.


0 commenti:

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP