mercoledì 31 agosto 2016

RICETTA FOCACCINE DI PATATE


Il profumo della focaccia al mattino, è una delle cose più sfiziose che la nostra città riesce a regalare a chi come noi, è particolarmente goloso; Genova si sveglia sempre così, soleggiata, uggiosa o piovosa che sia, ti travolge con quel profumo che aleggia tra le strette vie facendo impazzire anche i foresti...
Oggi cominciamo la giornata con delle focaccine di patate, sfiziose e morbide sono una vera delizia .
Provatele in purezza, oppure farcite con salumi o formaggi, non ve ne pentirete …  

Buona giornata a tutti …


                                Focaccine di patate

Ingredienti:
200 gr. di farina 00
100 gr. di farina manitoba
25 gr. di lievito di birra
150 ml. di acqua circa
1 patata bollita di media grandezza
sale
olio d’oliva extravergine

Preparazione:
Mettiamo sul tavolo la farina 00 con la farina manitoba, aggiungiamo il sale e la patata (passata allo schiaccia patate).
Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e incominciamo a impastare, quando l’impasto risulta ben amalgamato, lasciamo lievitare coperto per circa 1 ora.
Riprendiamo l’impasto lievitato e stendiamo la pasta con un mattarello formando le focaccine, ungiamo bene le formine con l’olio, appoggiamo la pasta stesa e la lasciamo nuovamente lievitare coperta per circa 1 ora.
Prepariamo ora un’emulsione di olio e acqua in parti uguali e andiamo a cospargere la superficie delle focaccine premendo con le dita per formare i buchetti, dove va messo un po’ di sale.


Mettiamo in forno a 220° per circa 15 minuti circa.



1 commenti:

Daniele Turatti 10 marzo 2016 03:07  

l aspetto è invitante . proverò a farle e vedremo...

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP