sabato 8 aprile 2017

RICETTE PRIMI PIATTI - PESCE


Giocare con la pasta fresca è la nostra passione e oggi proveremo a far giocare anche voi. 
Siamo a primavera stagione delle Rose, e noi abbiamo pensato di farle sbocciare in cucina … 
Queste "Rose di Mare" sono più facili da fare che da spiegare, il ripieno di pesce è delicato e si abbina bene con il condimento. 
Inutile dirvi che sono buonissime, se volete amici, per Pasqua potreste provarle...


                                   Rose di mare
Ingredienti:
Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
sale
acqua q.b.

Per il ripieno:
300 gr. di nasello
200 gr. di gamberi
150 gr. di ricotta
80 gr. di parmigiano grattugiato
1 uovo
sale
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di pangrattato (se necessita)
olio d’oliva

Per la salsa di pomodoro:
4/5  pomodori S. Marzano (oppure pelati in scatola)
1 spicchio d’aglio
½ cipolla
olio
sale

Preparazione:
Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale, il concentrato di pomodoro sciolto in un po’ di acqua sufficiente per l’impasto.


Amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il ripieno.
Puliamo i gamberi, prepariamo il nasello spinato e diliscato. Tritiamo il prezzemolo e l’aglio, lo mettiamo in una padella con l’olio e appena soffrigge uniamo il nasello e i gamberi. Saliamo e portiamo a cottura. Quando il tutto sarà raffreddato lo passiamo al mixer, uniamo poi la ricotta, l’uovo, il parmigiano, un pizzico di sale e se risultasse troppo morbido aggiungiamo 2 cucchiai di pangrattato. Mescoliamo il tutto e il ripieno è pronto.
Ora riprendiamo la pasta e tiriamo la sfoglia con la macchina abbastanza sottile, mettiamo il ripieno a cilindretti come nella foto e dopo aver sigillato bene e tagliata la pasta ripiena in un rettangolo, la arrotoliamo su se stessa formando la rosellina. Premiamo bene i bordi perché non si apra in cottura, aprendo la parte superiore della pasta per formare il bocciolo.




Prepariamo ora una salsa di pomodoro molto veloce e saporita.
Mettiamo in un pentolino l’olio con cipolla e aglio tritati, il sale e soffriggiamo appena, uniamo i pomodori crudi passati al mixer e lasciamo cuocere sino a che si è asciugata almeno per metà.
Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, adagiamo con cura le rose di mare, quando salgono a galla, dopo qualche minuto le scoliamo con una ramina.
Serviamo su piatti singoli appoggiandole sulla salsa di pomodoro.

1 commenti:

Rossella 10 aprile 2017 08:56  

Mi piacciono tantissimo le tue rose ! Uno spettacolo !

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP