mercoledì 13 aprile 2016

Mondo Cocktail - MOJITO


Continua il nostro viaggio nel mondo dei cocktail, oggi vi parliamo del Mojito, uno dei cocktail preferiti da Ernest Hemingway, che grazie allo scrittore, diventerà nel dopo guerra uno dei drink più famosi al mondo.  Hemingway ne beveva tantissimi tra una battuta di pesca allo squalo e la stesura di un romanzo, seduto alla Bodeguita del Medio, famoso ristorante dell’Avana …


 Secondo la leggenda, il Moijto è una creatura dei pirati che lo sorseggiavano nelle loro torride feste alla Tortuga e anche la sua nascita deriverebbe da una scorribanda piratesca. Pare che per cogliere i nemici alle spalle durante l’assalto a Veracruz, passando dalla foresta, i pirati per mantenersi in forza e dissetarsi, bevessero una miscela di acqua, zucchero di canna, lime, rum e una specie di menta locale chiamata hierbabuena. Si trattava, quindi,  di una specie di Moijto ante litteram.

Per il cocktail gli abbinamenti potrebbero essere la tipica panissa fritta ligure, ma anche, perché no, dei piccoli bocconi di farinata di ceci.


La ricetta
Rum (5 cl), Soda (quanto basta a colmare il bicchiere), Lime (1 frutto), Zucchero di canna (2 cucchiaini), Menta (una decina di foglie)
Deporre in un bicchiere tumbler le foglie di menta, il succo di lime e i due cucchiaini di zucchero di canna (raffinato, quindi bianco). Con un pestello mescolate, esercitando una pressione leggera, in modo da amalgamare il tutto senza spezzare le foglie di menta. Aggiungere abbondante ghiaccio (non tritato). A questo punto versare il Rum bianco e colmare con la soda. Decorare con una cannuccia (con cui mescolerete molto leggermente il cocktail, senza sgasare la soda), un rametto di menta e una fettina di lime.

0 commenti:

SPECIALE RICETTE

PASTA FRESCA

DOLCI & TORTE

FOCACCE & LIEVITATI

VIAGGI E ASSAGGI

PERCORSI GOLOSI

ALLA SCOPERTA DEI COCKTAIL

ALLA SCOPERTA DEL VINO

SCOPRI GENOVA

VIAGGIANDO IN LIGURIA TRA LUOGHI & RICETTE

I NOSTRI VIAGGI

DUBLINO

LOCH NESS - SCOZIA

SCHONBRUNN - VIENNA

AMSTERDAM

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP