TORTA AL LIMONE E PINOLI


Le temperature gradevoli fanno riaccendere il forno più volentieri che negli ultimi venti giorni, ed ecco un dolce da metà settimana, veloce da preparare e molto buono. Adoriamo la pasta frolla e questa unione tra la crema al limone e i pinoli, dona alla torta un sapore particolare.
Ottima come dessert o per una merenda, la torta al limone e pinoli e una vera golosità da provare …


                                 Torta al limone e pinoli


Ingredienti:

Per la pasta frolla:
200 gr. di farina 00
100 gr. di burro
100 gr. di zucchero a velo
1 uovo intero
1cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:
250 ml. di latte
buccia di ½ limone grattugiata
13 gr. di burro
100 gr. di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
35 gr. di farina

Per la finitura:
30 gr. di zucchero a velo
30 gr. di pinoli

Preparazione:
Incominciamo con il preparare la pasta frolla.
Mettiamo sul tavolo la farina a fontana, aggiungiamo il burro a pezzetti, lo zucchero a velo, l’uovo intero e il lievito per dolci, amalgamiamo velocemente il tutto, facciamo una palla e mettiamo in frigo per 10 minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema al limone; mettiamo in un pentolino il latte, lo zucchero (50 gr.), il burro e portiamo il tutto in ebollizione.
In un altro recipiente mettiamo invece le uova sbattute, lo zucchero (50 gr.) e la farina, mescoliamo bene il tutto e lo andremo ad aggiungere al pentolino di latte in ebollizione, lasciamo riprendere il bollore continuando a mescolare, poi spegniamo il tutto, uniamo la buccia grattugiata del limone, rimescoliamo e facciamo raffreddare.
Imburriamo ora una teglia di circa 22 cm. di diametro, togliamo la pasta frolla dal frigo e la dividiamo in due parti, la stendiamo aiutandoci con il mattarello e la appoggiamo sulla teglia.
Stendiamo sopra la crema al limone, e copriamo con la rimanente pasta, chiudendola bene al bordo e bucherellandola perché non formi bolle, distribuiamo i pinoli sulla superficie e mettiamo in forno a 200° per i primi 20 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 180° per altri 10 minuti.
Una volta sfornata, e raffreddata, la mettiamo in un piatto e spolveriamo con lo zucchero a velo.

Commenti

Günther ha detto…
una gran bella torta al limone fatta cosi a fine pasta è sempre molto gradita
I Viaggi del Goloso ha detto…
Grazie Gunther, benvenuto tra di noi e buona giornata ....
Federica ha detto…
Buona la torta della nonna! Da amante della crema pasticcera è una delle mie preferite. Buona giornata, a presto
Federica Simoni ha detto…
come potrei non gradire la torta della nonna?? è favolosa!!!complimenti!ciao!
ornella ha detto…
Ma sai che ne faccio una versione molto molto simile? Noi la adoriamo... Grazie per avermela ricordata!
Buona giornata,
Ornella
I Viaggi del Goloso ha detto…
@ Federica
@ Federica
@ Ornella

Grazie a tutte voi per come continuate a seguirci, è un piacere per noi ritrovarvi
ogni giorno...
Ciao a presto ....
Chiara ha detto…
me la segno,mi piace! A presto!
Unknown ha detto…
Molto buona e molto chic questa torta!!
sarafly ha detto…
ciao! ho eseguito la tua ricetta, ho avuto qualke difficoltá a stendere la pasta x il disco di copertura ...soprattutto nel collocarlo sopra la crema ... qualke suggerimento tecnico? baci e ti sapró dire se i miei amici hanno gradito (stasera canone!!)
Grazie
sa
Paola Rapari ha detto…
Buona questa torta... grazie della ricetta!!!
MG ha detto…
una torta davvero profumata e golosa. Complimenti! Mi chiedevo se fosse possibile sostituire i pinoli con le mandorle :) Sai mi sono accorta di non essere tua fan: ho rimediato subito!!! Baci e complimenti ancora per la ricetta
Chiara ha detto…
arrivo all'ora del the, conservane una fetta, grazie! buona domenica!
Anonimo ha detto…
Ho preparato le olandesine, sono riuscite squisite... grazie!!

Post più popolari