ARRIVI E PARTENZE


La vigilia di una partenza, che sia questa per un breve week-end o un lungo viaggio, è caratterizzata sempre da una certa emozione, una specie di brivido.

Le valige da preparare, posizionate nell’angolo più in vista della camera, il timore di scordare qualcosa d’importante, l’emozione per quello che andremmo a scoprire, per chi potremmo conoscere, e il desiderio di vedere da vicino quel posto a lungo sognato, scelto attraverso i cataloghi, visto in televisione o apprezzato grazie alle fotografie di qualche amico.

Le vacanze, che siano tranquille, fisse in un luogo stabilito, o siano un lungo viaggio, fatto di varie tappe, sono sempre un momento della nostra vita che si deve assaporare fino in fondo, senza perderne nemmeno un attimo.

Chiusa la porta di casa, dopo aver controllato tutto, l’acqua, il gas, la luce …. Si parte, entrando come in una vita parallela, con abitudini diverse, orari diversi, modi di alimentarsi mai provati, come se vivessimo in un altra dimensione, senza pensieri, senza stress, senza ansie ….

Una vacanza, per breve o lunga che sia, è sempre un esperienza di vita destinata a restare dentro di noi, con i sapori, i profumi, i ricordi e l’emozioni vissute, anche se solo per qualche istante ….

E’ per questo che alla vigilia di ogni partenza, si prova sempre quella strana e inconsapevole emozione, quella specie di brivido che una volta ritornati, ci spronerà un giorno a prepararci per un nuova partenza e a sognare un altro viaggio ….

Commenti

Federica ha detto…
Come mi riconosco in questo turbine di emozioni! A casa...in partenza...in vacanza...ovunque vi troviate ora...buon ferragosto
I Viaggi del Goloso ha detto…
Grazie Federica, per noi è sempre un piacere ritrovare i tuoi commenti...
A presto bacioni...
Unknown ha detto…
E' verissimo propio quello che capita tutte le volte...buon viaggio o bentornati!!!

Post più popolari