LASAGNE AL FORNO


Il freddo è arrivato prepotente a sferzare i nostri visi e l’aria pungente di questi giorni ci proietta direttamente nella stagione invernale. Si comincia a vedere in giro per le strade qualche segnale di festività che ci avvicina al Natale, e l’imminente festa tradizionale di Ognissanti, ci induce a pensare a dei menù per le feste.
Antipasti, primi, secondi, dolci …. In linea con questi pensieri, ecco la prima di svariate idee che andremmo a proporre per dei menù adatti alle feste, e siccome le lasagne sono un classico delle festività in genere ecco, la nostra ricetta .. Buona giornata a tutti !!!

                                   Lasagne al forno

Ingredienti:

Per la pasta:
500 gr. di farina 00
2 uova
sale
acqua q.b.

Per il sugo:
1 cipolla piccola
1 carota piccola
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1 pezzetto di sedano
olio d’oliva
200 gr. di carne (maiale o manzo)
Mezzo bicchiere di vino rosso
500 gr. di pelati
sale

Per la besciamella:
30 gr. di burro
2 cucchiai di farina
500 ml. di latte
sale

Preparazione:

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il sugo.
Tritiamo al mixer la cipolla, la carota, il sedano, il prezzemolo e l’aglio, mettiamo il tutto in un tegame, dove abbiamo messo l’olio d’oliva, aggiungiamo il sale e cominciamo a rosolare. Intanto tagliamo a coltello la carne in tanti pezzetti che andremo a unire al battuto e mescoliamo il tutto. Mettiamo il vino rosso e quando sarà evaporato, uniamo i pelati e acqua quanto basta per farlo cuocere 1 ora circa.
Passiamo alla besciamella, sciogliamo il burro con la farina e un po’ di sale in un pentolino, uniamo il latte e lasciamo cuocere sino a che si addensa, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo la sfoglia a macchina tagliando dei rettangoli, possibilmente della lunghezza della teglia dove andremo a mettere le lasagne.
Mettiamo a bollire l’acqua con il sale per far scottare le lasagne, quando l’acqua bolle uniamo un cucchiaio d’olio e buttiamo una per volta le lasagne preparate, le lasciamo qualche minuto, le scoliamo e le appoggiamo su di un canovaccio pulito.
Cospargiamo di sugo la teglia da forno, adagiamo la lasagna, copriamo con altro sugo, besciamella e parmigiano, continuando così strato dopo strato sino ad esaurimento delle lasagne e del loro condimento.
Mettiamo in forno per 30 minuti a 220°.
Sfornate che siano le lasciamo riposare almeno 5 minuti, per fa si che si compattino bene, le tagliamo e le serviamo in tavola.







Commenti

Chiara ha detto…
Quando penso alle feste e ad un piatto che possa rappresentarle mi vengono sempre in mente al primo posto le lasagne,belle classiche come le vostre, non si sbaglia mai a portarle a tavola, vero? buona giornata, qui freddo e bora pungente.....
Federica ha detto…
Avete proprio ragione, le lasagne sono sempre sinonimo di festa e rendono anche un giorno qualunque in un giorno speciale. Buonissima giornata, un abbraccio
Valentina Caiolo ha detto…
buongiorno! si, chiunque io conosco quando pensa al pranzo di una festa pensa alle lasagne... ognuno ha la sua versione e la vostra è interessante...
Unknown ha detto…
lasagne? beh da finta bolognese non posso che apprezzare. Le mangerei anche ora :-)
un abbraccio
Unknown ha detto…
Che buone le lasagne, è da un po' che ho voglia di farle! Ma ieri mi sono accorta di aver preso un bel kiletto... Beh pace, a breve le farò lo stesso! Io mescolo la besciamella con il sugo (che faccio con la classica trita) gnam!!
Ottima anche questa versione!
Olio e Aceto Blog ha detto…
Buonissime.....per oggi una porzine, ne è rimasta.?
Unknown ha detto…
le lasagna sono un must per le feste! A Natale ci devono essere per forza! Buonissime! un bacio
Meggy ha detto…
Ma cosa c'è di meglio delle lasagne...che bontà!Bravi ragazzi che vi fate anche la pasta, io per pigrizia la compro, ma giuro che cambierò!
:)
Davvero ottime, io me le mangerei anche adesso a merenda!
peccato che mi devo accontentare di una pidocchiosa barretta ai cereali, groan!
Baci
pagnottella ha detto…
Il bello delle feste comandate!
Baci
Il freddo è arrivato, ed è arrivato il tempo delle lasagne al forno! Vanno di pari passo!! che buone!!!
Luciana ha detto…
Le lasagne sono un classico che non muore mai!!! passano gli anni ma lei è sempre presente nei nostri menu delle feste!!! ottima proposta :)
Unknown ha detto…
mmmmm lasagne I LOVE!!!!! le mangio in qualsiasi modo!!! classiche, in bianco, con le verdure, con la carne.. basta che siano lasagne!! bravviii golosoni!!

ps: domenica scorsa fatte con la verza!!! divine!! ma nada foto... avevo troppa fame ;-P
Vanessa ha detto…
Buonissimeeeeeee!...per me le lasagne significano domenica o comunque festa!!! ^_^
Unknown ha detto…
Buonissime queste lasagne, le adoro e ne sono golosissima!!! Complimenti, un abbraccio e felice giornata
Manuela ha detto…
Le lasagne sono un classico della cucina, non passeranno mai di moda e quando si portano in tavola è sempre una festa!! Secondo me, una ricetta davvero strepitosa!! Bravissima! Bacioni.
Silvia ha detto…
Eccole le care lasagne...io però, aspettavo anche la storia d'accompagnamento.... ;) Un braccio grande ai viaggiatori golosi!!!
speedy70 ha detto…
Un grande classico della nostra cucina, conosciuto in tutto il mondo!!!! Con la pasta fatta in casa è super!!!!
Unknown ha detto…
Eh si...le lasagne per me significano da sempre una cosa sola:
"Finalmente è domenica e si va dalla mamma"

Ciao ciao
Barbara
Ghirlanda di Popcorn ha detto…
Le lasagne sono sempre una garanzia!! Buona serata!!
La Gaia Celiaca ha detto…
quando la tradizione significa... buonissimo!
fimere ha detto…
j'adore les lasagnes c'est un plat délicieux
bonne soirée
Ma siete bravissimi a riprorre i primi della tradizione..un bel pdf non ci starebbe neanche male...Che voglia di lasagne ho..sono secoli che non le mangio...e anche di trofie...ecc ecc.
Unknown ha detto…
La lasagna occupa un posto di onore nel cuore delle pellegrine!!! bacioni ai nostri viaggiatori! Simo e Claudia
lucy ha detto…
se penso alle lasagne inevitabilmente mi vengono in mente tanti pranzi copn la famiglia come penso a tutti.e' il piatto famigliare italiano più comune per tutti.bacio
Unknown ha detto…
Mamma mia come mi piacciono le lasagne!!! Mi piacerebbe proprio proprio affondarci dentro la mia forchetta, da urlo!!!
Un bacione.
Unknown ha detto…
Questo è un piatto che scalderà sicuramente molte domeniche invernali.

buona serata
Terry

Post più popolari