PANISSA FRITTA GENOVESE


Vi abbiamo già raccontato la storia della Farinata Genovese, ma con la farina di ceci oltre alla gustosissima Farinata, si può creare un'altra bontà tipica del nostro territorio, la "Panissa."
Anche questa prelibatezza culinaria la si trovava nelle antiche “Sciamadde” locali storici in cui veniva cucinata e servita la farinata insieme alle tipiche torte salate liguri. Questi locali hanno origini antichissime e dopo un periodo in cui stavano scomparendo, sono ritornati di moda, grazie ai giovani che con grande passione stanno continuando questa antica tradizione.

Antico locale nel centro storico genovese riportato ai vecchi splendori

le vecchie insegne di un tempo (immagine presa dal web)

Preparare la Panissa è più semplice della Farinata, ecco la ricetta ….

                            Panissa fritta genovese

Ingredienti:
300 gr. di farina di ceci
1 litro di acqua tiepida
sale
olio d’oliva

Preparazione:
Mettiamo la farina di ceci in una casseruola e aggiungiamo gradatamente l’acqua tiepida mescolando in modo da non formare grumi, uniamo il sale e mettiamo al fuoco continuando a mescolare come fosse una polenta.
Quando sarà rassodata abbastanza da staccarsi dalle pareti della casseruola, la verseremo in due piatti fondi.


Lasciamo raffreddare, meglio ancora se la prepariamo il giorno prima, poi la tagliamo a fettine formando dei bastoncini che andremo a friggere in olio d’oliva ben caldo.
Scoliamo su carta assorbente, saliamo appena e serviamo caldissima.

Commenti

Chiara ha detto…
non l'ho mai mangiata la panissa, devo assolutamente farlo la prossima volta che tornerò in Liguria, grazie per avermi mostrato com'è....(devo essere cecata, pensavo fossero patate fritte!)un abbraccio....
Unknown ha detto…
wow deve essere deliziosa!!!! Non l?ho mai mangiata :( devo rimediare! A ritmi lenti ma siamo tornate, bacioni
Federica ha detto…
nella mia ignoranza credevo che panissa e farinata fossero la stessa cosa. Mai mangiata ma solo a vederla viene un languorino...bacioni, buona giornata
lucy ha detto…
sapetet che invece nonostante sia un'amante della farinata non ho m ai mangiato la panissa?!devo rimediare subito!
Strawberryblonde ha detto…
che bel blog ricco! Tante ricette interessanti da tutte le parti del mondo vedo! Seguo con piacere!
Unknown ha detto…
Mai assaggiata.. un pò come la polenta mi sembra di capire... un panetto, raffreddata, tagliata a fette e fritta. Dev'essere parecchio gustosa e complimenti per le bellissime foto dell'antico negozio. Davvero suggestive!!
Franci
Dolci a gogo ha detto…
che buona questa panissa mi ispira moltissimo e poi mi piace provare nuove ricette magari lontane dalla mia tradizione culinaria!!la proverò di certo!!baci imma
simona ha detto…
Quanto mi piacciono queste ricette della tradizione. E cosa darei per assaggiarle. Purtroppo non le conosco..urge viaggio in liguria :D
Sembrano fantastiche....
Un bacione
Araba Felice ha detto…
estraPerche' ho il terribile sospetto che se cominciassi a mangiarne sarebbe molto difficile smettere? ;-)
Vanessa ha detto…
Che buonaaaaaaaaaaaa!....io l'adoro!!!!
Silvia ha detto…
no va bhè ragazzi....giocate sporco!!! La panissa è DIVINAAA!!!!
simonetta ha detto…
Giusto a Natale mi hanno regalato una serie di farine, trale quali quella di ceci. Ne approffitto per fare la "panissa". Grazie. ti farò sapere.
Eleonora ha detto…
che sfizio, sembrano patatine fritte!!
:))
mai mangiata, ha l'aria deliziosa.
Unknown ha detto…
la farina di ceci è un ingredienti con il quale ho pochissima confidenza, forse sarà che non è caratteristico della mia terra o per altro, ma senza pregiudizi questi stuzzichini sono assolutamente da provare.
saluti
terry
Manuela ha detto…
Le ricette della vostra terra mi piacciono moltissimo!! La panissa non l'ho mai assaggiata, ma correrò ai ripari! Mi segno la vostra ricetta!! Grazie e un bacione.
Ely ha detto…
la devo assolutamente provare!!!!!! deve essere gustosissima! ciao Ely
Alda e Mariella ha detto…
Mai mangiata ma a vederla viene subito voglia di farla!
Baci!
Unknown ha detto…
Mai sentita nominare e mai mangiata!! Oddio come ha fatto a sfuggirmi?
Ho ancora mezzo pacchetto di farina di ceci mi pare...
Da provare assolutamente!
(però faccio friggere qualcun altro al posto mio)
Unknown ha detto…
Buongiorno golosi, non conoscevo la panissa ma è davvero facile...potrei provare a farla magari per carnevale. Pensavo fossero zucchine fritte...opssss.
La tradizione culinaria ligure mi manca ma con voi la scopro volentieri.
Un bacino
simona ha detto…
Buonaaaaaa.....hai mai provato ad aggiungere dei semi di finocchio ??? una bontà !!
Abbraccio, Simona.
Lory B. ha detto…
Mio marito impazzisce per la farinata!!!!!!!! Proverò prestissimo a fare la panissa!!!!! Sono curiosissima!!!!!!!!!!
Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Un abbraccio!!!!!!!
Pat ha detto…
mamma mia... si scioglie in bocca! Che acquolina
speedy70 ha detto…
Grazie di questa splendida ricetta, così avrò modo di assaggiarla, sempra molto ghiotta! Un abbraccio ragazzi!
Ambra ha detto…
Buona questa!!!!!Ho la farina di ceci...vado!!!!Smack!!!
Maura ha detto…
La panissa..che buona è ottima da gustare in ogni occasione dallo stuzzichino per l'aperitivo al pranzo o perchè no a cena..!!1BACIO ragazzi.
salvato il post! ma sai che nn l'ho mai fatta! io son Sarzanese, quì nn si fa però mi ispira molto! ciao!
marianna franchi ha detto…
Non la conoscevo ma dev'essere di un buono!
Un abbraccio
Federica Simoni ha detto…
complimenti!!deve essere squisita!ciao!
Unknown ha detto…
CIao Ragazzi!
quante ricettine mi ero persa...e questa poi nemmeno la conoscevo!:)

Un bacio e un abbraccio
Barbaraxx
La Gaia Celiaca ha detto…
buonissima! e l'idea di friggerli... gnam gnam!
Flavia Galasso ha detto…
Lo sapevo che l'avrei trovata!!!Grazie ragazzi e buona domenica, ciao Flavia
Unknown ha detto…
Un mangiare semplice ma divino fritta e un sogno , ma anche in insalata merita . accompagnata da un buon vino bianco ligure e la sua morte . pultroppo pochi locali tipici dove si può gustarla .
magica piera ha detto…
Ieri ho assaggiato la panissa genovese per la prima volta: buonissima!! Ho 59 anni e da oggi ho deciso di cucinarla per mia figlia che adora la farinata. La consiglio a tutti...è veramente una squisitezza!
Unknown ha detto…
Fantastica e fantastico anche il modo in cui viene spiegata questa ricetta che così mantiene la sua semplicità. Veramente bravi nel non stravolgere la tradizione !!!

Post più popolari