LASAGNE VERDI CON PROSCIUTTO E FUNGHI


Tranquilli …  se il maltempo di questi giorni vi tormenta  potete sempre provare la nostra ricetta e quando sentirete il prosciutto con i funghi sciogliersi sul vostro palato, quando sentirete la lasagna con la besciamella rilasciare quel gustino delizioso sulle vostre papille gustative, allora probabilmente vi sarà passato il malumore ….
Queste lasagne verdi sono a prova di metereopatici …
Buona settimana a tutti !!!

                 Lasagne verdi con prosciutto e funghi

Ingredienti:
Per la pasta:
200 gr. farina di semola di grano duro rimacinata (Molino Chiavazza)
300 gr. farina 00 (Molino Chiavazza)
100 gr. di spinaci lessati e spremuti
2 uova
150 ml. di acqua
sale

Per il condimento:
300 gr. di funghi champignon
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio
sale
30 gr. di burro
2 cucchiai rasi di farina
600 ml. di latte
100 gr. di parmigiano grattugiato
200 gr. di prosciutto cotto

Preparazione:
Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, gli spinaci lessati, spremuti e passati al mixer, il sale e l’acqua aggiunta poco alla volta, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il resto.


Tritiamo prezzemolo e aglio, lo mettiamo in una padella con dell’olio e appena soffrigge, mettiamo i funghi puliti e affettati, rosoliamo, saliamo e facciamo cuocere per 10 minuti circa.
Prepariamo ora la besciamella, sciogliamo il burro con la farina e un po’ di sale in un pentolino, uniamo il latte tiepido e lasciamo cuocere sino a che si addensa, tolta dal fuoco, uniamo nella besciamella i funghi trifolati.
Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo la sfoglia a macchina tagliando dei rettangoli possibilmente della misura della teglia che useremo.


Mettiamo a bollire l’acqua con il sale per far scottare le lasagne, quando l’acqua bolle uniamo un cucchiaio d’olio e buttiamo due alla volta le lasagne preparate, le lasciamo qualche minuto, le scoliamo e le adagiamo in una teglia da forno unta di olio, copriamo con la salsa ai funghi e qualche fettina di prosciutto cotto, cospargiamo di parmigiano e continuiamo così strato dopo strato sino ad esaurimento delle lasagne e del suo condimento.


Mettiamo in forno per 30 minuti a 220°.


Sfornate che siano le lasciamo riposare almeno 5 minuti, per fa si che si compattino bene, le tagliamo e le serviamo in tavola.


Commenti

Federica ha detto…
Sicuramente renderebbero migliori queste giornate più da autunno che da quasi estate! Vederle a quest'ora poi...Bacioni
Flavia Galasso ha detto…
ma se anche non piove...che dite posso mangiarle lo stesso??? OMG!!! che fameeeeeeeeee
BAci baci
Greta ha detto…
Mmmmmm....la besciamella...io adoro la besciamella! Che fame ragazzi!! Buona giornata ciao
Araba Felice ha detto…
Le lasagne mi fanno sempre tornare il buonumore, poi belle e colorate come queste ancor di piu'!
Unknown ha detto…
qui piove ancora quindi posso deliziarmi con questa ricetta!!!io le faccio cosi le alsagne ma bianche! le classiche!! provo sicuramente questa bella e colorata versione! besosssssssss
Makenia ha detto…
E ci credo che passa il malumore!!siete fantastici!buona settimana cari e...speriamo arrivi questo benedetto sole!!
Romina ha detto…
Grandi golosi ... che lasagne !!!
baci Romina
Valentina ha detto…
Eh si, quì con queste lasagnette passa il malumore da cattivo tempo!!!! E vi dirò, siamo proprio felici di questa pioggia se i risultati sono questi!!! :)))
Olga ha detto…
Che buone...le mangerei con qualsiasi clima!!!!! un bacione
Chiara ha detto…
buone sempre, verdi ancor di più! buona settimana amici viaggiatori, un bacione....
simona ha detto…
allora ne ordinerei due teglie...qui diluvia e fa freddo, e una sola non basterebbe a tirarmi su di morale. Deliziose comunque, fanno una gran gola. Bravi!
un bacio
Josephine ha detto…
Che fame...una vera bontà.


ciao e buon inizio settimana.
Maura ha detto…
Queste lasagne sono un esplosione di gusto..io le mangerei sempre anche a ferragosto..altro che il tramezzino triste mangiato sotto il sole..Evviva le lasagne della tata!!!Baci.
Manuela ha detto…
Sono stupende!!! Complimenti con la pasta siete insuperabili!! Un bacione.
Unknown ha detto…
Invitante!! Di che Regione è questo piatto tipico? Non l' ho mai sentito.....
Comunque lo proverò a farlo assaggiare ai miei familiari golosi come sempre e con la voglia di assaporare nuove ricette...
Baci Silvia
labandeibroccoli ha detto…
abbiamo trovato un buon motivo per accettare questa triste pioggia ^_^
Vanessa ha detto…
è proprio vero!!!!...queste lasagne metterebbero di buon umore chiunque!!!...sono deliziose!!!
Federica Simoni ha detto…
mamma mia sono eccezionali!complimenti!
Ilaria ha detto…
Wow... le lasagne verdi... che bontà!
Rosalba ha detto…
Con questo clima ci volevano queste fantastiche lasagne ...
bravi golosi !!!
bacioni Rosalba
lucy ha detto…
che primo golosissimo!mi ha conquistato

Post più popolari