STOCCAFISSO ACCOMODATO


Oggi vi presentiamo uno dei tanti modi di cucinare lo stoccafisso. Della differenza tra baccalà e stoccafisso, vi avevamo già parlato in occasione della nostra versione dello stoccafisso in umido.
In Portogallo il “bacalu” è un vero è proprio culto della cucina locale, mentre anche noi in Liguria lo prepariamo in diversi modi, utilizzando a seconda dei luoghi, metodi differenti, apprezzandone comunque  l’ottimo sapore.
Ecco la nostra ricetta dello stoccafisso accomodato …

Buon week end amici !!!

                     Stoccafisso accomodato


Ingredienti:
800 gr. di stoccafisso già ammollato
3 pomodori a grappolo
1 cucchiaio di capperi sottaceto
20 olive verdi
2 filetti di acciughe sottolio
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
olio d’oliva
sale

Preparazione:
Facciamo lessare lo stoccafisso quel tanto che basta per togliere la pelle e diliscarlo (circa 10/15 minuti).
Mettiamo in una casseruola l’olio d’oliva, lo stoccafisso pulito e diliscato, uniamo le olive verdi , i capperi i filetti di acciughe lo spicchio d’aglio tagliato a metà(che poi leveremo) e infine i pomodori tagliati a tocchetti dopo averli scottati nell’acqua per sbucciarli. Cospargiamo di prezzemolo tritato e aggiustiamo di sale.



Mettiamo al fuoco per amalgamare bene i sapori e sciogliere il pomodoro circa 15 minuti.
Serviamo caldo, volendo possiamo accompagnarlo con polenta a fette.


Commenti

Chiara ha detto…
buono e saporito! Un bacione...
Maura ha detto…
Mi sembra di capire che purtroppo in troppi nn conoscono questo piatto di una semplicita'unica ma ricco di storia e di bonta'!!!!Bravissimi.

Post più popolari