Pastéis de Belém ... GOLOSITA' A LISBONA ...


A caccia di golosità per le capitali europee, perchè a noi non piace solo viaggiare, ma anche assaggiare, scoprire e degustare. Li potremmo chiamare percorsi golosi ...
Sono quelli che ci portano a scoprire non solo le città, ma anche dei luoghi specifici, dei locali storici che attendono solo di essere svelati al pubblico, come la Pastéis de Belém a Lisbona.
Vi avevamo già raccontato di questa capitale europea, una città particolarmente affascinante, affacciata sull'oceano, ma oggi vogliamo raccontarvi di questi dolcetti fantastici, che ci tornano alla mente ogni volta che ci capita di sentire il profumo della cannella ... 




Oltre alla monumentale Torre di Belém costruita nel 1515, simbolo di Lisbona e patrimonio dell’umanità secondo l’UNESCO, che vi consigliamo di visitare se ne avrete l'occasione, vi sono dei  dolcetti squisiti omonimi della splendida Torre, per cui vale la pena soffermarsi a parlarne.


Sono i Pastéis de Belém, delle delizie a base di cannella e pasta sfoglia, buonissimi inutile dirlo, e se vi capiterà un giorno di andare a Lisbona, dopo la visita alla famosa Torre, dovete assolutamente fare una visita alla pasticceria più famosa del Portogallo, la Pastéis de Belém, nata nel 1837.


Il luogo in cui i famosi dolcetti vengono prodotti secondo un antica ricetta originale ed esclusiva, tanto che nel resto di tutto il Portogallo, questi dolci si chiamano Pastéis de Nata.
L' odore della cannella, la sfoglia della pasta e il locale in stile tipico portoghese, vi faranno trascorrere un ora della vostra vita seduti al tavolino, magari con un caffè, una cioccolata con la panna o un bicchierino di Porto, a godere attimi golosi che difficilmente dimenticherete.


Se quando arrivate davanti alla pasticceria troverete un lunga coda non preoccupatevi, sarà smaltita in tempi ragionevoli, anzi, sarà l'occasione per guardarvi in torno e assaporare lo spettacolo di un locale unico nel suo genere.


Comunque se potete, evitate le ore di punta anche perchè nel locale, vengono serviti altri piatti della cucina portoghese e spesso a l'ora di pranzo le sale sono gremite.
La produzione è continua, e questi dolcetti si possono anche portare via in comodi contenitori con tanto pacchettini di cannella e zucchero...


Lisbona saprà sorprendervi per tanti aspetti, ma una tappa golosa in questa pasticceria la consigliamo a tutti ...


Commenti

Federica Simoni ha detto…
wowwwwww che delizia!!!!!!!!!!!
Unknown ha detto…
Quando abitavo a Lisbona non me li facevo mai mancare in casa... sono semplicemente fantastici!!!
Manu ha detto…
Sono stata pure io a Lisbona è una città bellissima e le Pasteis sono deliziose!
Un abbraccio
La cucina di Esme ha detto…
Mi piace l'idea dei percorsi golosi!
buon we
Alice
MATTEO ha detto…
Che bello questo post, mai stato a Lisbona ...
Grazie x queste delizie ...
Un abbraccio Matteo
Dolci a gogo ha detto…
Amo i vostri percosri golosi e su questi di oggi ne sono rimasta davvero incantata!!!bacioni,Imma
simonetta ha detto…
Vuoi la ricetta? vai sul mio blog, sono felice di condividerla con altre persone
Romina ha detto…
Come sempre un bellissimo reportage!
PS; Sono buonissimi ...
Sono stata a Lisbona qualche anno fa e il luogo è incantevole ...
Baci Romina
Unknown ha detto…
mamma che bontà ...e che posti meravigliosi..grazie per il viaggio virtuale
Maria ha detto…
molto bella l'idea dei percorsi golosi,ti seguo sempre e' un vero piacere viaggiare anche virtualmente...un abbraccio !!!!!!!!!!!
Mimma Morana ha detto…
li conosco!!!! li ho mangiati anch'io a Lisbona!!!!
mi chiamo mimma morana e ti scrivo da Palermo. ho sbirciato il tuo bellissimo blog e mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori!!!
ti va di partecipare a mio primo contest??? ci sono magnifici premi dell'ECCELLENZA SICILIANA!!!! non mancare!!!! prendi tutte le ricette che vuoi dal tuo magnifico archivio , consone al tema del contest e non c'è bisogno di ripubblicarle!!!! ti aspetto con le tue preparazioni. Aiutami a diffondere questo contest , condividilo per poter fare , alla fine, un PDF con tanti buoni suggerimenti buoni e salutari.
http://pasticciepasticcini-mimma.blogspot.it/2013/01/me-lo-porto-in-ufficio-il-mio-primo.html
mimma morana
Unknown ha detto…
Ciao! ti rubo solo qualche secondo per informarti del mio nuovo contest appena iniziato, ricco premio in palio, un viaggio!
Ti aspetto da me, se ti va!
Grazie!
Celeste ha detto…
Muito parecidos com os originais. Eu habito em Lisboa e sou grande apreciadora dos patéis de belém.

Mi piace tu blog.

Grazie

Celeste
http://canelanacozinha.blogs.sapo.pt/
Celeste ha detto…
Muito parecidos com os originais. Eu habito em Lisboa e sou grande apreciadora dos patéis de belém.

Mi piace tu blog.

Grazie

Celeste
http://canelanacozinha.blogs.sapo.pt/
Carmine Volpe ha detto…
sono una delle cose più buone che io abbia mangiato e bisogna mangiarle sul posto
lucy ha detto…
confermo...uno dei dolci piu'buoni in assoluto in giro per il mondo..ancora in mente i sapori distinti e la consistenza..!
Maura ha detto…
Nn sono mai stata a lisbona..ma l'idea di questo dolcetto..da provare!!!

Post più popolari