LA PIZZA AL PESTO

Le foglioline di basilico cullate dalla tramontana e coccolate dall'aria di mare, sono uno spettacolo che spesso si vede sui terrazzi di noi genovesi, i quali ci vantiamo e non a torto, di avere l'unico basilico al mondo che non sa di menta, con cui preparare il vero pesto genovese ...
Ebbene, chi ci conosce lo sa, siamo golosi e amiamo i lievitati, per cui anche noi vi proponiamo la nostra versione di pizza al pesto sotto forma di lingue di pizza ..... 
 A presto amici !!! 



                            Lingue di pizza al pesto
Ingredienti:
250 gr. di farina 00
250 gr. di farina manitoba
25 gr. di lievito di birra
250 ml. di acqua
sale
200 gr. di stracchino o crescenza
200 gr. di pesto genovese
200 gr. di fagiolini verdi lessati

Preparazione:
Mettiamo sul tavolo la farina 00, aggiungiamo il sale e la farina manitoba, formiamo la fontana, sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e incominciamo a impastare, quando l’impasto risulta omogeneo facciamo lievitare coperto per circa 1 ora.
Dividiamo poi  l’impasto in diversi cilindretti e cominciamo a stenderli con il mattarello fino a darle una forma allungata, devono essere abbastanza sottili (tranne i bordi).

Mettiamo le lingue su carta forno, le cospargiamo di pesto genovese, fagiolini lessati e stracchino.
Scaldiamo il forno a 220° e inforniamo per circa 10 minuti circa controllando.

Commenti

Unknown ha detto…
.....grazie ragazzi mi avete aperto un mondo, le ricette delle focacce sono buonissime prima le facevo "ad occhio" ma ora grazie a voi rasento la perfezione...faccina che ride

Post più popolari